ECCO LE LISTE DEL PDL

Una sforbiciata di circa il 20% sugli onorevoli uscenti. Il Popolo della libertà presenta oggi le sue liste per Camera e Senato e Silvio Berlusconi mantiene le promesse: molti nomi eccellenti, tante novità e grande spazio alle quote rosa. Ma, come ha spiegato il Cavaliere, «dentro un uovo entrano quelli che possono entrarci». In totale il Pdl conta di eleggere oltre 400 parlamentari, 300 dei quali provengono da Forza Italia. Nonostante questo, circa una quarantina dei 200 azzurri uscenti non sarà ripresentata. «Abbiamo avuto richieste dodici volte superiori ai posti disponibili - ha ammesso l’ex premier -. Fare le liste è una cosa drammatica».