Ecco il maschio con gli stivali (ma non solo)

Se al cinema impazza Il Gatto con gli Stivali, il prossimo inverno per le strade ci imbatteremo in tanti gentiluomini con stivali e stivaletti, ma anche con scarpe retrò da «montanaro». Sia chiaro, gli uomini non rinunceranno mai alla scarpa classica o a un bel paio di sneakers, che saranno sempre più innovative. Ma forse oseranno di più, fregandosene delle convenzioni e, perché no, rubando a noi donne le ultime tendenze street come i biker (di sera però usciranno in pantofole). In questi giorni, anche nell'universo accessori, ne vedremo delle belle, pure gli zaini e qualche tocco mistico, come il rosario tibetano, accessorio cult di Frankie Morello.

Nuovi classici
Vera novità saranno le «Contemporary Goodyear Welted Collection» di Church's, che rivoluziona la classica stringata british con il metodo «Goodyear», rendendo la suola più flessibile. Nuovi anche i colori, come il blu marino, il vinaccia, il verde, o il cammello. Dai Fratelli Rossetti arrivano le nuove «Brera», i mocassini con il fiocchetto in versione lucida e anticata. I mocassini e le stringate di Sergio Rossi mixano oriente e occidente e giocano sui contrasti, mentre per la sera si alternano a raffinate pantofole. Pantofole by night anche per Jimmy Choo, che si ispira a Jimi Hendrix: rock, con fantasie strong come il camouflage e la nuova «Porno Camo», ma con tocchi classici.

Biker e stivali
È bikermania. Sergio Rossi docet: se il nuovo stivaletto con inserti elastici ha accenti pop nelle suole in gomma, e la «scuba» ha un tocco militare, il biker ricorda le scarpe da lavoro giapponesi, o si arricchisce di un «collo» in pelliccia. Il tutto in materiali tagliati a vivo, di aspetto non finito o usato. Da Larusmiani il pezzo cult è lo stivale, a metà fra il biker e quello da cavallerizzo, da portare con i pantaloni in flanella. Biker anche da Dondup, ma «cattivi» e grintosi: neri con carrarmato e zip bordata di rosso, da portare con i jeans infilati dentro. E se non è biker, sarà stivale: in pelle pregiata, quello di Gianni Barbato, che diventa un must anche per l'uomo. Bally lo declina in nabuck cerato con dettagli in sherling. O.X.S rilancia al White quelli da lavoro e gli anfibi. E poi c'è il texano: Mexicana al White li porta in pitone, struzzo e caimano con ricami in punta.

Montagna e città
Retrò o ultra-contemporaneo? Da una parte Santoni, con le pedule da montagna in vitello color caffè, stampa anticata a mano e punta squadrata, o il polacchetto in pelle anticata e doppia fibbia. E Ghold 78.38, con la scarpa ispirata ai montanari di metà '900. Dall'altra parte, la nuova sneaker rock di Gianvito Rossi: silhouette lineare, allungata, e dettagli forti come il cinturino in pelle e acciaio, la zip posteriore che «spezza» in due la tomaia, e la suola in gomma «off white». E quella di Momodesign in camoscio, nappa e nylon, suola in gomma e battistrada in materiale frenante.

Borse e zaini
Senza la borsa da weekend non si andrà da nessuna parte. Per Santoni è in vitello testa di moro, per Bally, in bufalo e tessuto tecnico. Mentre Larusmiani la sostituisce con i nuovi zaini: in flanella o camoscio, pensati per il fine settimana in montagna, ma non solo. E Belton Belt propone zainetti versatili, che abbinano la pelle agli elastomeri plastici, resistenti e indeformabili.