Ecco la nuova «Fabbrica del Sorriso»

da Roma

Torna La Fabbrica del Sorriso, l'iniziativa promossa da Mediafriends (Onlus fondata da Mediaset, Medusa e Mondadori) giunta alla sua terza edizione. Con una formula nuova, per un'intera settimana, da domani al 19 febbraio, il palinsesto delle reti Mediaset sarà coinvolto in una grande maratona benefica che avrà come tema «Il diritto all'infanzia in Italia e nel mondo» e devolverà i fondi raccolti a quattro associazioni: Terre des hommes Italia, Ai.Bi., Project Malawi e Telefono Azzurro.
L'iniziativa prenderà il via dagli studi di Buona Domenica. Maurizio Costanzo aprirà la raccolta con la collaborazione dei testimonial delle associazioni che si sono recati nei luoghi dove verranno fatti confluire i fondi: Giulio Golia delle Iene sarà il testimonial di Terre des Hommes in Nicaragua, Maurizio Nichetti di Ai.Bi. in Moldova, Daniele Bossari di Project Malawi in Malawi e Oriella Dorella rappresenterà Telefono Azzurro per le sue iniziative in Italia. Buona Domenica sarà per l'intera settimana la «base» della Fabbrica del Sorriso e ogni giorno si collegherà con le trasmissioni Mediaset in onda in diretta (da Grande Fratello a Matrix, da Stranamore a Le Iene) per illustrare l'iniziativa e ricordare i canali di donazione. Due gli appuntamenti quotidiani fissi su Canale 5: con Maurizio Costanzo a Tutte le mattine e con Verissimo, condotto da Paola Perego, che mostrerà filmati e servizi con ospiti in studio. Su Retequattro, sabato 18 alle 19.30, andrà in onda l'approfondimento «La Fabbrica del Sorriso - Speciale 2006». Domenica 19 a Buona Domenica verrà comunicata la cifra finale raccolta.