Ecco gli ospedali migliori d'Italia

Si può decidere dove essere curati, ma spesso mancano le informazioni necessarie alla scelta<br />
L’università Bocconi ha stilato l’elenco delle strutture che offrono i servizi top e attirano più pazienti

Il sistema sanitario nazionale offre una grande opportunità: gli italiani possono spostarsi da una città o da una regione all’altra, per decidere dove curarsi. Bisogna però orientarsi fra i numerosi centri di assistenza: Irccs (Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico), policlinici, aziende ospedaliere,casedi cura,cliniche universitarie.
Ma spesso le informazioni per saper scegliere non sono bagaglio dei cittadini: il Censis, in uno studio per il Forum della Ricerca Biomedica, certifica che il 90% degli italiani demanda la scelta al proprio medico curante.
I centri di eccellenza sono numerosi, come dimostra l’elenco che segue e che raccoglie i sedici istituti di cura che rappresentanoun «polo d’attrazione». Dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma all’Ospedale Careggi di Firenze, dal Policlinico di Bologna all’Istituto nazionale per la cura dei tumori di Milano, si tratta di strutture che attirano e ricoverano migliaia di pazienti ogni anno,da Nord a Sud. L’elenco è stato ricavato dal Rapporto Oasi 2006 stilato dal Cergas, il Centro di ricerche sulla gestione dell’assistenza sanitaria e sociale dell’Università Bocconi. Come spiega
Francesco Longo, direttore del Cergas, si tratta di centri «ad alta specializzazione», dove ci si va con sicurezza per la loro elevata «qualità percepita».
Una conferma - sancita dall’Oms - che il sistema sanitario italiano funziona: «È il secondo al mondo per rapporto costo-efficacia» spiega Longo. I punti di forza? «L’equità sostanziale, per cui tutti hanno diritto a prestazioni gratuite e la libertà di andare dove vuoi, gratis». Proprio per scegliere con consapevolezza,ecco l’elenco dei centri di cura d’eccellenza:

ROMA - Osp. pediatrico Bambin Gesù

Fondato nel 1869, oggi Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico privato,è il più grande Policlinico pediatrico del Centro-Sud e tra i più moderni e attrezzati d’Italia.
Piazza S. Onofrio 4, 06/68591

ROMA - Policlinico Agostino Gemelli

Fondato nel 1964, è il Policlinico della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. È ospedale di rilievo nazionale di alta specializzazione.
Largo Gemelli 8, Roma 06/35501928

GENOVA - Istituto Giannina Gaslini

L’Istituto G. Gaslini è un Ospedale Pediatrico. Nato nel 1931, oggi è un Irccs specializzato nella cura dei pazienti in età pediatrica e nella ricerca in campo
biomedico.
Largo G. Gaslini 5, Genova 010/56361

PISA - Azienda ospedaliera pisana

Azienda ospedaliera collegata all’Università di Pisa, è un ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione che coniuga le attività di assistenza e
ricerca.
Via Roma 67, Pisa, 050/992111

VERONA - Azienda ospedaliera Verona

Centro sanitario di livello nazionale di alta specializzazione. Ha due sedi: l’Ospedale Civile di Borgo Trento e il Policlinico di Borgo Roma.
Piazzale Stefani 1 o piazzale Scuro 10, Verona 045/8121111

BOLOGNA - A.O. Sant'Orsola Malpighi

È il primo ospedale della città, con oltre 400 anni di storia. Oggi è sede della Facoltà di Medicina dell’Università di Bologna ed è organizzato in 7 dipartimenti.
Via Albertoni 15, Bologna, 051/6361111

PAVIA - Policlinico San Matteo 

Sede di attività assistenziale fin dal Quattrocento, dal 1982 come Irccs persegue finalità di ricerca biomedica e prestazioni di ricovero e cura di alta
specialità.
Viale Golgi 19, Pavia, 0382/5011

MILANO - Ospedale San Raffaele

È riconosciuto come Irccs privato.Comprende l’Istituto scientifico universitario San Raffaele, il Dipartimento di biotecnologie e l’Ospedale San Raffaele
Turro.
Via Olgettina 60, Milano, 02/26431

PADOVA - Azienda ospedaliera Padova

È ospedale di rilievo nazionale edi alta specializzazione convenzionato con l’Università di Padova. Collabora con alcuni tra i più prestigiosi ospedali del
mondo.
Via Giustiniani 1, Padova, 049/8211111

FOGGIA - Casa sollievo della sofferenza

Ente privato della Santa sede,eroga servizio pubblico.Svolge attività assistenziali e ricerca clinica in genetica e malattie eredo-familiari.
Viale Cappuccini 1, San Giovanni Rotondo (Foggia), 0882/456316

BOLOGNA - Istituto ortopedico Rizzoli

Struttura ospedaliera e di ricerca altamente specializzata nell’ortopedia. Oltre 18.000 interventi di chirurgia ortopedico-traumatologica nel 2007.
Via di Barbiano 1/10, Bologna, 051/6366900

ROMA - policlinico Umberto Primo

Il policlinico della «Sapienza» è l’ospedale pubblico più grande d’Italia. Spesso al centro di polemiche, ma vanta professionisti di grande richiamo.
Viale del Policlinico 155, Roma, 06/49979119

SIENA - Azienda ospedaliera senese

Policlinico dell’Università di Siena, è un complesso ospedaliero di rilievo nazionaleedi alta specializzazione. Ha un bacino d’utenza internazionale.
Viale Mario Bracci 16, Siena, 0577/585111

MILANO - Istituto europeo di oncologia

Ideato e diretto da Umberto Veronesi, è modello internazionale di sanità e di ricerca avanzata. I direttori di unità provengono da otto diversi Paesi
europei.
Via Ripamonti 400, Milano, 02/574981

MILANO - Istituto nazionale cura tumori

Centro di eccellenza nazionale nella lotta al cancro, con oltre 13mila pazienti nel 2007, di cui circa il 40% provenienti da altre regioni italiane e dall’estero.
Via Giacomo Venezian 1, Milano, 02/23901

FIRENZE - Azienda ospedaliera Careggi

Centro di riferimento dell’università di Firenze, forte di 5.800 dipendenti, ha erogato nel 2008 9.778.857 prestazioni ambulatoriali (pazienti interni ed esterni).
Viale G. Battista Morgagni, Firenze 055/4277111

I REPARTI D'ECCELLENZA (clicca per vedere l'elenco)

L'INTERVISTA a Ferruccio Fazio, il sottosegretario alla Salute: "Presto ci sarà la classifica del ministero"

 

Annunci Google