Ecco la peggiore giornata della tua vita

Ogni ora ha la sua disgrazia: rapine, tsunami, incidenti stradali non c’è ora del giorno o della notte in cui non si concentri, statisticamente, il massimo di qualche sfiga. L’una è l’ora degli assassini, le due e le tre portano tumori e asfissie, le quattro segnano il tempo dello tsunami, le cinque e le sei portano colpi di sonno , le sette invitano all’infarto, le otto favorevoli agli stupri, le nove il mal di testa. E così via: ore 10 incidenti sul lavoro, 11 depressione, 12 rapina in banca.