Ecco perché il Bangladesh non è lontano

Tra le uscite della settimana segnaliamo (in esclusiva al Metropolitan) il film «Le ferie di Licu» di Vittorio Moroni

Uomo Ragno, atto terzo. Successo stratosferico per un blockbuster annunciato Spiderman 3 che, complici gli effetti speciali, fa volare gli incassi al botteghino. Il lungometraggio fantasy diretto da Sam Raimi prende in esame il lato dark della personalità di Spiderman. Rabbia e desiderio di vendetta inquineranno la proverbiale integrità di Spiderman, in crisi sentimentale anche con l’amata Mary Jane (Kirsten Dunst). Nel cast Thomas Haden Church e Bryce Dallas Howard (in 30 sale e in originale al Metropolitan). Zero effetti speciali e dialoghi alieni sono invece il fulcro di Le ferie di Licu piccolo docufilm basato sulla storia del ventisettenne bengalese Md Moazzem Hossain detto Licu, impiegato in un magazzino tessile della capitale. Girato da Vittorio Moroni a cavallo tra Roma (dove l’immigrato vive) e il Bangladesh (Paese in cui Licu torna per sposare una sconosciuta scelta da sua madre), il film offre l’opportunità di vedere usi, costumi, e contraddizioni degli stranieri impegnati nel travagliato processo di integrazione (in esclusiva al Metropolitan).
È davvero troppo ricco il piatto del melodramma Quattro minuti film che il tedesco Chris Kraus, autore anche dello script, sciupa con una regia piatta e modesta. Il film decolla solo grazie alle intense interpretazioni di Monica Bleibtreu e Jenny von Loeben (Eden, Mignon, Nuovo Sacher). Tensione e nervi a fior di pelle con Cronaca di una fuga dramma di Israel Adrian Caetano che ripercorre la terribile vicenda di Claudio Tamburini, portiere di una squadra di calcio di serie B sequestrato nel ’77 dalle squadre della morte argentine, imprigionato con l'accusa di sostenere la guerriglia. Il cinema della realtà completa il panorama delle nuove uscite con La vie en rose biopic di Olivier Dahan ispirata alla vita di Edith Piaf, leggendaria artista dalla voce di usignolo e lo sguardo triste (Admiral, Alcazar, Eden, Eurcine, Fiamma, Jolly, Parco Leonardo).