«Ecco perché la Multipla non è così male»

La Fiat Multipla, seconda auto più brutta della storia secondo gli inglesi. Una posizione meritata? Secondo Valerio Cometti, ingegnere, direttore di uno studio di industrial design e grande appassionato di auto la risposta è negativa. «Non sono mai stato un detrattore dello stile di questa vettura, anche se non posso dire di considerarla bella. Ma in fondo il suo design tormentato e contestato da molti è stato vittima di volumetrie inconsuete, scelte per dare alla Multipla una funzionalità non comune. Nessuno aveva mai presentato un veicolo con sei posti su tre file. Se proprio devo criticare questa Fiat, non lo faccio per il frontale, ma per il tre quarti posteriore, troppo largo nella parte superiore». Che l'auto lanciata nel 1998 non rispondesse ai classici canoni di bellezza era noto però anche ai vertici Fiat, come dimostra il fatto che per una campagna pubblicitaria fu coniato lo slogan «Sarete belli voi».