Ecco come risparmiare sul kit dello studente

Per alleggerire il «salasso libri di inizio anno», Altroconsumo ha stilato una lista di trucchi per risparmiare. Prima di tutto, c’è il classico mercatino dell’usato: si risparmia il 50% del prezzo di copertina e a volte anche di più. Da non sottovalutare anche lo scambio di libri online, possibile, per esempio sui siti www.studenti.it o www.libridea.it. Se proprio non potete fare a meno di comprare libri nuovi un’idea sono i supermercati: molti praticano sconti del 15% che arrivano al 20% per i possessori di carte fedeltà. Occhio poi ai buoni libro che molte amministrazioni locali distribuiscono tramite concorso alle famiglie meno abbienti. Infine, una soluzione innovativa è il comodato d’uso: le scuole prestano i libri alle famiglie, che si impegnano a restituirli in buone condizioni alla fine dell’anno o del ciclo di studi.