Ecco le Swamp vanno in lavatrice a trenta gradi

Dai primi esperimenti del 1997 al successo di oggi con un’ampia gamma di modelli uomo-donna: sono le calzature Swamp, le scarpe che si mettono in lavatrice (a 30° e con sapone neutro). Le Swamp sono realizzate con un cuoio particolare, chiamato «mano cervo», unico per morbidezza e leggerezza, ed è trattato con un olio speciale che rende la pelle traspirante e permette di mantenere inalterata la qualità e il colore originali del prodotto anche dopo il lavaggio. La scarpa Swamp è realizzata con una tecnica di lavorazione «tubolare» e rifinita con cuciture eseguite interamente a mano.