Ecco la telefonata che «ammazza» le file

Più facile dal primo ottobre acquistare biglietti per cinema, teatri e mostre. Il servizio funzionerà dalle 9 alle 22.30

Nell’Urbe diventa più facile acquistare i biglietti per il cinema, i teatri, le mostre e i musei. Entrerà, infatti, in funzione dal primo ottobre lo 06.06.08, un nuovo servizio grazie al quale turisti e romani potranno chiedere informazioni sugli spettacoli della capitale, acquistare il biglietto, senza ulteriori costi, e pagare con tutte le carte di credito, anche quella prepagata.
L’iniziativa è stata presentata ieri mattina in Campidoglio dal sindaco Walter Veltroni, convinto che il nuovo servizio rappresenti «una risoluzione decisiva per incrementare il consumo culturale della città».
Chiamare il contact center avrà lo stesso prezzo di una telefonata urbana; a rispondere ai diversi interrogativi si alterneranno vari operatori multilingue, tutti i giorni dalle 9 alle 22.30. Agli utenti verrà fornito un codice di prenotazione con il quale sarà possibile ritirare i biglietti alla cassa prima dell’inizio dello spettacolo o presso il punto di informazione turistica, Vetrina Roma, alla stazione Termini, dedicato allo spettacolo e gestito da Agis e Anec Lazio.
Del servizio fa parte anche un sito internet: www.060608.it che garantirà allo stesso modo l’informazione, la prenotazione e la vendita dell’offerta culturale capitolina. Più di 70 cinema, infatti, diverse multisale e altrettanti teatri sono coinvolti nell’iniziativa; oltre alle sale da concerto (Parco della Musica e auditorium della Conciliazione). La banca dati, costantemente aggiornata, sarà utilizzata anche come archivio delle iniziative concluse e i dati inseriti potranno essere consultati per eventuali ricerche.
Questo nuovo numero, insomma, è l’ultimo nato della famiglia di servizi, dopo quello generale delle informazioni (06.06.06) e quello dei taxi (06.06.09), strumenti utili per semplificare e facilitare l’accesso ai servizi della capitale a romani e turisti. E i numeri ripagano: nei primi 4 mesi del 2007 Roma ha registrato l’11% di presenze in più rispetto allo scorso anno.