Ecco tutte le zone della città dove si naviga gratis su internet

Internet gratis per tutti a Milano. È attivo da oggi il primo tassello della rete wi-fi del Comune. Grazie a un investimento di 500mila euro da parte del Comune è possibile - basta essere armati di palmare, smart phone, Ipad o notebook - connettersi, gratuitamente per un’ora, in qualsiasi punto della passeggiata che va da piazza San Babila al Castello. 2500 persone potranno navigare contemporaneamente senza pericolo di perdere la connessione. E questo è il primo tassello - di parla di 60 hot spot solo lungo l’asse San Babila - Cairoli - di WiMI, la rete senza fili che viaggia a onde radio.
Il Comune - che ha affidato ad Atm lo sviluppo della piattaforma tecnologica - ha installato delle piccole antenne dove già si trovano le telecamere del sistema controllo traffico e territorio. Per poter navigare è necessario registrarsi una prima volta al portale di gestione (www.WiMi.it) inserendo il proprio numero di cellulare su cui si riceverà la password via sms che permetterà di navigare ogni volta che lo si desidera. .