Echi

Il vento furioso è sfrecciato sul mare,
Nell’ampia vastità sconfinata;
Le onde bianche si sono sollevate,
E per il vento si sono sollevate ancor più,
Hanno gridato come un esercito nemico,
Hanno coperto il vento impetuoso.
Il vento furioso è sfrecciato nel deserto,
In un campo esanime sterminato.
Si sono formati vortici di sabbia,
Si sono eretti sotto l’alto cielo,
Come giganti crudeli e spaventosi,
E sono crollati precipitando dall’alto;
La morte ha celato la traccia del vento
\