Per un ecodoppler fino a 522 giorni

Anche a settembre e ottobre la situazione delle liste di attesa negli ospedali regionali rimane critica. A confermarlo è uno studio effettuato dal Dipartimento politiche sanitarie e sociali della Cisl del Lazio. Il monitoraggio, basato sui dati del Recup regionale, evidenzia un miglioramento per le visite specialistiche e un peggioramento per la diagnostica strumentale. Caso limite un ecodoppler agli arti inferiori e superiori: la Asl Roma A fa attendere solo tre giorni, la Asl Roma H 305 giorni e quella di Latina addirittura 522.