Al 12% dei lavoratori italiani lo stipendio non basta più

Oltre il 12% degli occupati non riesce a vivere del proprio stipendio. Solo Romania e Grecia fanno peggio

"In Italia non cresce solo la disoccupazione ma anche la povertà". Nel presentare il rapporto 2013 su occupazione e sviluppi sociali, il commissario europeo al Lavoro Lazlo Andor mette in guardia il governo Letta facendo presente che dal 2008, da quando cioè è esplosa la crisi economica, il Belpaese ha conosciuto il declino più elevato della situazione sociale di chi lavora.

Con l’aumento della disoccupazione, nel Vecchio Continente aumenta anche il rischio di povertà. Secondo i dati sul 2013 diffusi oggi dalla Commissione Ue, un quarto dei cittadini europei è a rischio di povertà ed esclusione sociale: si tratta di una percentuale più alta rispetto a quella dei disoccupati dal momento che il rischio deriva anche dai bassi livelli di reddito. Un fenomeno drammatico che si presenta soprattutto in Italia dove oltre il 12% degli occupati non riesce a vivere del proprio stipendio. Solo Romania e Grecia fanno peggio (oltre il 14%) ma la loro situazione era grave già nel 2008.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 21/01/2014 - 14:54

Pensa ai restanti che lo stipendio non l'hanno come se la passano.

gioch

Mar, 21/01/2014 - 14:55

Non solo.Ai disoccupati si aggiungeranno i 100 esuberi di Sorgenia che,nonostante il regalo fatto a CIR(soc.della tessera nr.1 del PD,il famigerato DEBENEDETTI)dai giudici del caso MEDIASET,chiuderà i battenti.Gli amici del compagno,la CGIL,promettono battaglia.SI'!Contro Berlusconi.Fantocci.

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mar, 21/01/2014 - 15:12

Giusto! Anch'io mi trovo in seria difficoltà a vivere dignitosamente con il mio stipendio. Comincio ad essere rassegnato al fatto che quest'estate non potrò cambiare moto (avevo puntato al nuovo ktm superduke 1290, ma a novembre ho cambiato auto e tra qualche mese tocca a quella di mia moglie...). Maledetta massoneria europea! Maledette lobby! Anche quest'estate sarò costretto a guidare il mio decrepito Ducati 998.

Angel7827

Mar, 21/01/2014 - 15:22

ok gioch, tu sei come quell' idiota che quando il dito indica la luna tu guardi il dito. Stupidità e demenza, complimenti.

max.cerri.79

Mar, 21/01/2014 - 16:08

Hellmanta, la tua ironia è stupida e fuori luogo...dove si lavora in 2 trovi anche i casi che dici, ma renditi conto che ci sono molte famiglie monoreddito, alcune poi senza nemmeno quello più. ...e non sono rose e fiori... In ogni caso, spiegami perché i signorotti della politica possono permettersi di tutto e noi non dovremmo perlomeno sperare di vivere come nel tuo esempio. Hai così bassa stima di te stesso?

Ritratto di hellmanta

hellmanta

Mar, 21/01/2014 - 16:45

max.cerri, la mia è ironia, ma non così stupida. Anche il mio nucleo familiare è monoreddito (moglie disoccupata e 2 figli piccoli). Grazie al cielo guadagno abbastanza bene (stipendio circa 2500€/mese), ma non posso comunque concedermi molti "vizi": Tolta la moto, vivo molto modestamente

Asmodeo73

Mar, 21/01/2014 - 17:02

@hellmanta: c'è una bella differenza tra il non potersi concedere molti "vizi" e il non arrivare alla fine del mese. Hai sparato una minchiata, potevi stare zitto che non facevi la figura del cog...ne..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 21/01/2014 - 23:25

siete dietro alla Romania e Grecia, ma li vedete i telegiornali?Però voi siete fortunati che avete i comunisti al governo...loro vi proteggono..

gioch

Dom, 26/01/2014 - 14:41

Angel7827- Ho abbastanza esperienza per vedere il dito ed il cretino che lo alza per insegnare agli altri.A proposito,dove ha la cattedra,lei?