Il 20-21 giugno, Confindustria Assoconsult riunisce il mondo della consulenza organizzata italiana ed europea

Nel sesto anno di crisi globale, Confindustria Assoconsult (www.assoconsult.org), l’organizzazione confindustriale che rappresenta le imprese di consulenza, organizza presso la sede di Confindustria in Roma nei giorni giovedì 20 e venerdì 21, un doppio appuntamento: gli Stati Generali del Management Consulting italiano, alla quarta edizione, titolo "La consulenza responsabile per la ripresa", e la Conferenza Internazionale "Growing Europe. The role of management consulting" in collaborazione con FEACO (European federation of management consulting associations ).

Oggi il mercato della consulenza in Europa vale oltre 97 miliardi. Partendo dai dati europei, passando per il Rapporto 2012-2013 dell’Osservatorio Confindustria Assoconsult sull’andamento della consulenza in Italia, l’evento è pensato quale momento d’incontro tra esponenti internazionali del management consulting, massime istituzioni europee, industria e public sector circa il ruolo della consulenza per la crescita dell’Europa.

"In Europa – dichiara Ezio Lattanzio nella duplice veste di presidente Confindustria Assoconsult e FEACO - il management consulting è volano delle economie meno sofferenti, Germania, Gran Bretagna e Francia, paesi che non a caso investono maggiormente in consulenza organizzata. Per presentare i dati italiani abbiamo pensato a un aggettivo, “responsabile”: la consulenza deve assumersi la responsabilità di avviare processi di crescita e di innovazione. La crisi va vista come un'opportunità per le imprese e la pubblica amministrazione, pensiamo solo a che cosa la pubblica amministrazione, dalla giustizia alla sanità, può ottener se guidata dalla consulenza con strumenti come il Fondo Sociale Europeo e l’Agenda digitale".

Quattro le sessioni di lavoro previste nelle due giornate: "L’andamento del settore in Italia", in cui saranno diffusi i risultati del Rapporto 2012/2013 dell’Osservatorio Confindustria Assoconsult; "L’andamento del settore e le tendenze della consulenza manageriale in Europa"; "L’impatto della consulenza per lo sviluppo delle imprese"; "La consulenza manageriale come fattore di crescita".