Dopo il 2017 d’oro della Borsa Mister Enjoy vale 32 milioni in più

Per Gianluca Vacchi (foto) il 2017 è stato un anno prezioso. Valore: circa 32 milioni. Infatti, secondo i calcoli di «Business Insider Italia», il prezzo delle azioni Ima da gennaio a dicembre è salito da 57 a 68 euro e la capitalizzazione del gruppo emiliano (leader mondiale delle macchine automatiche) è passata da 2,2 a 2,7 miliardi. La famiglia Vacchi controlla il gruppo Ima tramite Sofima, che detiene in portafoglio la quota di controllo del 57% dell’azienda quotata in Borsa. E la maggioranza della Sofima è detenuta dalla Lopam Fin, veicolo societario riconducibile al ramo della famiglia Vacchi che fa capo a Marco. Tuttavia una quota del 24,5% si trova nel portafoglio della società lussemburghese Cofiva sa, quella che fa invece riferimento al più famoso Vacchi in circolazione, per l’appunto il campione di Instagram, Gianluca. Tradotto in cifre, significa che a «mister Enjoy» fa capo il 7,5% circa di Ima, per un valore di mercato che a fine 2017 era intorno ai 202 milioni: 32 in più dei 170 che valeva nel gennaio dell’anno scorso.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 02/01/2018 - 09:35

questo sfaccendato è pagato dai parenti per non fare nulla, altrimenti provocherebbe disastri nella società di famiglia. oltre a ciò, è anche la caricatura di se stesso. ignoratelo

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 02/01/2018 - 14:27

Perché lo chiamate mr. enjoy? A me il vederlo provoca tutt'altro che gioia....

swiller

Mar, 02/01/2018 - 21:13

Fa decisamente senso.