A2ADuale addio: Valotti presidente[NOTE][/NOTE] e Camerano ad

A2A abbandona il sistema duale e tornerà ad avere una governance tradizionale, con un consiglio di amministrazione. Lo hanno deciso i sindaci di Brescia e Milano, Emilio Del Bono e Giuliano Pisapia. I due primi cittadini hanno firmato la lista congiunta dei candidati dei rispettivi Comuni per il consiglio di amministrazione di A2A che sarà nominato dall'assemblea prevista il 13 giugno. Al primo posto della lista figura il prorettore della Università Bocconi, Giovanni Valotti, che viene indicato per la presidenza di A2A, seguito dal professore di Economia aziendale sempre della Bocconi, Giovanni Comboni, indicato per la vicepresidenza della multiutility. Nella lista c'è poi il nome di Luca Camerano, già amministratore di aziende del settore, che è stato designato da entrambi i Comuni come nuovo amministratore delegato della società.