Acquisti su Finmeccanica

Chiusura in deciso rialzo per Piazza Affari, in sintonia con le altre piazze europee. Il Mibtel ha chiuso in rialzo dello 0,94%, l’S&P/Mib dell’1,01% a quota 42.892 punti, il Techstar dell’1,06% e l’All Stars dello 0,94%, al nuovo massimo storico a 19.193. Giornata negativa per Telecom (meno 1,56%), mentre bene si è comportata Pirelli (più 1,36%), così come Generali (più 1,69%) e Unicredit (più 1,15%) che hanno comunicato di non far parte di alcuna cordata per l’acquisizione di una quota in Telecom o Olimpia. Nel resto del listino, Fastweb è scesa del 0,54% a quota 47,33 euro, in linea con il prezzo dell’Opa Swisscom. Acquisti su Finmeccanica (più 2,22%), dopo l’ok dell’Ue alla nuova Space Alliance tra Thales e Finmeccanica. Positivo anche Enel (più 0,43%) dopo l’ok del cda all'opa su Endesa. Seduta al fulmicotone per Data Service (più 26,56%). In forte rialzo Buzzi (più 3,38%) che ha superato la soglia dei 24 euro.