Alitalia in recupero

Il risveglio di interesse per il settore bancario ha mosso le acque stagnanti di Piazza Affari, peraltro sollecitate da un repentino rafforzamento delle quotazioni a Wall Street. Per ora con risultati modesti, che si sono concretizzati in una crescita dello 0,4% dei principali indici borsistici; rema contro l’AllStars, che lima dello 0,2%. Scambi in ripresa per un controvalore di 4,2 miliardi. Le affermazioni di alcuni vertici bancari sullo studio di possibili alleanze ha agitato le acque nel comparto, indicando in Montepaschi (più 1,6%) una possibile preda; si rafforza Capitalia (più 1%) che ha annunciato la cessione a Fonsai (più 1,2%) di Fineco assicurazioni. Sotto i riflettori anche il mondo del calcio, dopo la conclusione delle indagini, con As Roma che prosegue nella corsa al rialzo, registrando un nuovo balzo del 6,4%; bene anche Lazio (più 1,1%), mentre arretra ancora Juventus del 3,4%. Di nuovo sulle sabbie mobili i titoli petroliferi e alcune utilities, mentre si rafforzano ancora le azioni telefoniche, con Telecom in rialzo di oltre l’1%. Limate Fiat e le holding degli Agnelli, recupera Alitalia e torna alla ribalta Stefanel (più 6,8%). All’Expandi arriva oggi Rdm Realty, società immobiliare della Reno de Medici.