ANALISI TECNICA

Il Future sull’indice S&P/Mib festeggia il taglio dei tassi Usa con un buon recupero delle quotazioni complice anche la scadenza tecnica trimestrale di venerdì. Corre il Fib scadenza dicembre 07 che ha chiuso a quota 40150. Dal punto di vista operativo la dinamica del movimento dovrebbe avere come obbiettivo il raggiungimento del livello 40800, dove le vendite potrebbero intensificarsi. Il superamento di questo ostacolo, come è facile immaginare, sarebbe un segnale positivo che potrebbe anticipare una estensione del rialzo con target 41800. Nuovi scenari negativi si avrebbero solo con rilevazioni dei prezzi al di sotto di 39600 che proietterebbero il derivato verso 38000. Lo scenario macroeconomico continua a suggerire cautela. Il dato sull’indice Pmi composito dell’eurozona sceso a 54,5 punti segnala un raffreddamento del ciclo ma anche un conseguente rallentamento della pressione inflazionistica. La debolezza della valuta Usa da una parte ha portato il cambio con l’euro sopra 1,41 e dall’altra ha spinto l’oro a 739 dollari l’oncia e il petrolio oltre 83 dollari al barile.