Apple-Samsung Nella guerra round a Cupertino

Apple si aggiudica un importante round nella battaglia legale con Samsung: l'Agenzia antitrust Usa vieta alla società sudcoreana di importare negli Stati Uniti i prodotti che violano due brevetti di Cupertino, uno sulla tecnologia touchscreen e uno sul rilevamento degli auricolari. Ma si tratta di una vittoria a metà. Apple si era rivolta all'Agenzia con un esposto per la violazione da parte di Samsung di 6 brevetti, tra cui quello più importante riguarda la forma rettangolare degli smartphone con gli angoli curvati. L'Agenzia non ritiene invece che Samsung abbia violato il brevetto sul design dell'iPhone. La parola ora passa al presidente Barack Obama, che ha 60 giorni per eventualmente opporre il proprio veto sulla decisione. È probabile, secondo gli analisti, che Obama opporrà il proprio veto con l'obiettivo di indebolire le battaglie legali sui brevetti, usate per limitare e arginare le rivali per la conquista di fette di mercato.