Draghi ai Paesi dell'area euro: "La recessione sembra non finire mai"

Il presidente dell'istituto centrale ha chiesto di non "vanificare i progressi già conseguiti e continuare su stabilità e crescita"

Da metà ottobre la Banca centrale europea (Bce) darà il via agli acquisti di covered bond, lanciando invece nel quarto trimestre quello degli ABS. Ad annunciarlo è stato il presidente Mario Draghi, secondo cui l'istituto centrale resta pronto a mettere in campo ulteriori misure per risollevare l'inflazione.

"Nel momento in cui emergerà una certa pressione dei prezzi", ha aggiunto Draghi, la speranza è che "contemporaneamente ci sia un rafforzamento dell'economia"

Draghi ha anche parlato di un indebolimento della ripresa nell'area euro, sottolineando che la previsione di crescita della Banca centrale è "modesta" e che i governi dovranno dare un contributo, mettendo in campo riforme strutturali per lavoro e mercati.

Agli Stati dell'area euro, Draghi ha chiesto di non "vanificare i progressi già conseguiti ma procedere in linea con le regole del patto di stabilità e crescita", parlando anche di una recessione che "sembra non finire mai".

Commenti

Duka

Gio, 02/10/2014 - 16:28

Fino a quando saranno politici e finanzieri ad occuparsi di questa grave, straordinaria crisi NON ne usciremo di certo. Nel dopo guerra il boom economico non solo italiano è stato opero di imprenditori e lavoratori capaci,volonterosi, caparbi e generosi, ora siamo nelle stesse condizioni- DATECI MANO LIBERA PER 5/6 ANNI E TIRIAMO FUORI QUESTO PAESE DAL PANTANO A COSTO ZERO.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 02/10/2014 - 18:57

e allora vai a casa e cambia mestiere.

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 03/10/2014 - 05:19

Con le sue parole cretine Draghi ha fatto perdere miliardi di Euro ai piccoli risparmiatori. Andrebbe incriminato per aggiottaggio. VERGOGNA