Arrestato Vincenzo Consoli, ex ad di Veneto Banca

Accuse per aggiotaggio e ostacolo alle autorità di vigilanza. In azione centinaia di finanziari

Vincenzo Consoli, ex amministratore delegato di Veneto Banca, è finito in manette ai domiciliari, accusato nell'ambito di un'indagine per aggiotaggio ed ostacolo all'esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza.

Un'inchiesta, quella che ha portato al suo arresto, che riguarda reati che sarebbero stati commessi tra il 2013 e il 2014 e che ha già portato a numerose perquisizioni e a un sequestro preventivo per decine di milioni di euro a persone legate all'istituto di credito.

Se l'ammontare del sequestro è di 45,425 milioni di euro, a Consoli personalmente è stato sequestrato un immobile che ne vale 1,8. altri 14 persone sono state indagate.

Un centinaio i finanzieri coinvolti nell'operazione, del nucleo speciale polizia valutaria e del nucleo di polizia tributaria di Venezia. Hanno agito su disposizioni arrivate dalla procura di Roma, su tutto il territorio nazionale.

In particolare sono contestate una serie di operazioni (c.d. "baciate") in virtù delle quali era la stessa banca a finanziare importanti clienti perchè gli stessi acquistassero azioni del medesimo istituto di credito.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 02/08/2016 - 10:45

BENE BENE,cominciamo a segare le gambe a tutte le piovre bancarie che si sono arricchite rubando i soldi dei risparmiatori.

andrea53

Mar, 02/08/2016 - 10:51

Adesso aspettiamo che le Finanze facciano lo stesso con BPV e Z....

giovauriem

Mar, 02/08/2016 - 10:59

dateci i nomi di tutti i dirigenti e del consiglio di amministrazione , vedremo e sapremo quanti cognomi e facce "famose" specialmente di sinistra ci sono .

linoalo1

Mar, 02/08/2016 - 11:07

E MPS???Tutto insabbiato???

Iacobellig

Mar, 02/08/2016 - 11:24

ESTENDERE LA PROCEDURA DI ARRESTO ANCHE AI VERTICI DI BANCA ETRURIA, BOSCHI

nerinaneri

Mar, 02/08/2016 - 11:39

...mi sa che i komunisti la passano liscia...

osco-

Mar, 02/08/2016 - 12:05

ma scusate, cosa vi aspettavate da amministratori veneti di una banca veneta?

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Mar, 02/08/2016 - 12:50

Per salvare mps tutto finirà in una bolla di sapone, usanza italiana.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 02/08/2016 - 12:59

osco- 12:05 scrive : "ma scusate, cosa vi aspettavate da amministratori veneti di una banca veneta?" – Evidentemente lei non pratica la teoria "prima di elucubrare mordersi la lingua (o le dita) 10 volte". – Siccome dubito abbia capito il perché, glielo spiego : Vincenzo Consoli è nato a Miglionico, in provincia di Matera. Per quanto ne sappia, Miglionico e Matera non sono, fino a questo momento, in Veneto (Montebelluna/Miglionico 900 km).

swiller

Mar, 02/08/2016 - 13:30

Già che ci sono arrestino il governo al gran completo faranno un grosso favore a tutti.

Boxster65

Mar, 02/08/2016 - 13:39

Fate passare Ferragosto al gabbio pure al paparino della ministra....

Dordolio

Mar, 02/08/2016 - 13:59

Non ho interessi in nessuna delle banche di cui si parla. Ma ho voluto andare a curiosare sulla stampa locale (cosa che invito tutti a fare). E c'è chi ha fatto notare un curioso doppiopesismo. Consoli è ai domiciliari (ad un anno dall'inizio dello scandalo). E se ne occupa la Procura di Roma. Per la Popolare di Vicenza invece la competenza è rimasta a Vicenza. E il dominus Zonin si è liberato con tranquillità di tutti i suoi ingenti beni, trasferiti ai parenti a quanto ho letto. E vive serenamente da privato e libero cittadino. Mah....

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 02/08/2016 - 14:53

Ma non capisco,dove sono finiti i soldi della banca Etruria,visto che nessuno è indagato ma nessuno dei clienti ha avuto quanto gli spettava??? Non vorrei pensare male visto che esponenti molto in alto del governo non dico siano coinvolti ma qualche dubbio,pur colla buona volontà mi da delle sensazioni magari sbagliate.Quindi direi di procedere speditamente per allontanare i cattivi pensieri.

marygio

Mar, 02/08/2016 - 15:12

BENE. MA QUELLI DI ETRURIA VOGLIAMO SBATTERLI TUTTI IN GALERA?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 02/08/2016 - 16:05

i Banchieri si sono sempre tutti ingrassati bene, con i soldi altrui.

Dordolio

Mar, 02/08/2016 - 19:34

Sono andato a leggermi la natura delle accuse per Veneto Banca, cha hanno portato a clamorosi arresti. Formulate bene. Penso che andrebbero benissimo anche per i protagonisti degli altri scandali bancari di cui si parla. L'impressione sgradevole che ne ho - dall'insieme - è sempre la stessa: la magistratura se vuole e quando vuole ha modo di inquisire CHIUNQUE e vorrei anche dire PER QUALSIASI COSA sapendo formulare abilmente le opportune accuse. O elaborando un teorema ben congegnato. Ma talvolta lo fa e altre volte no. Mi fermo qui perchè il discorso comincia a diventare scivoloso e rischioso assai.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mer, 03/08/2016 - 06:33

solo fumo negli occhi che non ha alcun risvolto pratico sulla sua vita; diteci invece quali persone, organizzazioni o partiti (!!!) devono soldi a queste banche, altro che arresti domiciliari.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Mer, 03/08/2016 - 12:05

gent.mo mbferno, anch'io gradirei che ciò che tu auspichi avvenisse, ma purtroppo la cronaca insegna che chi ha guadagnato illecitamente molti soldi in qualche modo riesce sempre a evitare la giustizia. Il caso Moggi della Juve docet, nonostante quattro o cinque capi di imputazioni gravi non fu mai processato!!!!

ingenuo39

Mer, 03/08/2016 - 12:25

è finito in manette ai domiciliari? Chi non vorrebbe andare "ai domiciliari) nel Castello di Camelot? Questa è la condanna, condanna parola grossa, che hanno appioppato a costui dopo che ha truffato quasi tutti, dico quasi perchè gli Amici no, i clienti della banca da lui gestita, visto che abita in una Villa che molti sognano. Allegria !!!!!