In arrivo Bot per 6 miliardi

Nessuna novità sui mercati europei dei titoli di Stato, con le quotazioni di Bund e Btp aderenti alle chiusure di lunedì. Per questi ultimi la domanda insiste sulle serie «lunghe». Lo spread Bund-Btp a 10 anni, che lunedì aveva raggiunto il suo livello minimo di 18 punti base, si è riportato ieri a quota 119. Tra le emissioni statali, il Tesoro ha annunciato per il 26 gennaio l’asta di 9 miliardi di Bot a 6 mesi e 2 miliardi di Ctz, terza tranche. La Germania ha fissato al 4,25% la cedola del nuovo trentennale, per 6 miliardi, in asta oggi.