Autogrill, nel primo semestre ricavi aumentati del 4,3%

A sostenere la crescita dei ricavi, la buona performance in Nord America e l'andamento del canale aeroportuale

Autogrill continua a crescere. Il gruppo ha infatti chiuso il primo semestre 2019 con ricavi per 2,3 miliardi, + 4,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. A sostenere la crescita dei ricavi, sottolinea il gruppo nella nota che accompagna i conti, la buona performance in Nord America e l'andamento del canale aeroportuale (+8%).

Il risultato netto si attesta a 115 milioni di euro nel primo semestre, in calo del 3,4% su base annua.

"Nel primo semestre 2019 i ricavi del Gruppo hanno proseguito il trend di crescita, con una solida performance like for like e importanti nuove aperture e acquisizioni. I margini hanno registrato un ulteriore miglioramento, con una crescita della redditività in Nord America ed Europa", ha commentato l'ad, Gianmario Tondato Da Ruos. Nel primo semestre, ha segnalato infatti Autogrill, sono stati siglati nuovi contratti e rinnovi per 1,5 miliardi di euro complessivi, oltre all'acquisizione di Pacific Gateway, operatore con 51 punti vendita in 10 aeroporti statunitensi.

"Nel complesso, siamo soddisfatti di questi risultati e riteniamo di poter raggiungere gli obiettivi stabiliti", ha concluso l'ad.

Commenti

cir

Gio, 01/08/2019 - 17:14

con le schifezze che vendono..