Banche, per l'arbitrato precedenza agli anziani e a chi ha perso di più

Starà alla camera arbitrale decidere se chi ha vendute obbligazioni ha rispettato le regole

La precedenza sarà data alle vittime più anziane e a chi nel tracollo delle banche ha perso di più. C'è questo nella bozza del decreto sul ricorso all'arbitrato che è stata visionata oggi dall'Ansa, e che regola il procedimento che dovranno seguire le domande, da presentarsi entro quattro mesi dal provvedimento, dai risparmiatori o dai "loro eredi o legatari".

Un arbitrato gratuito quello previsto per chi ha perso i propri risparmi depositati sui conti di Banca Etruria, CariChieti, Banca Marche e Carife. Il lodo negli arbitrati dovrà arrivare entro 120 giorni. Per la procedura ordinaria saranno 90, dalla trasmissione degli atti al presidente del Collegio e una proroga di 30 sarà prevista se il Collegio vorrà ulteriori approfondimenti.

Dodici i collegi che comporranno la camera arbitrale che dovrà occuparsi dei ricorsi dei rispamiatori. A capo di ognuno ci sarà un magistrato, poi quattro membri scelti tra chi abbia esperienza in organi simili all'interno della Consob e della Banca d'Italia

Il compito sarà quello di capire se chi ha venduto obbligazioni subordinate ai rispamiatori abbia o meno rispettato gli obblighi previsti dalle norme sulla trasparenza e correttezza in materia finanziaria. Gli indennizzi saranno più veloci se ci sarà un accordo.

Annunci

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 15/01/2016 - 18:13

Mi sembra più che giusto.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 15/01/2016 - 18:27

oltre ai danni, ora anche la beffa!! complimenti! veramente molto furbi questi idioti di sinistra!!! l'arbitrato proprio non era il caso di istituire....

unosolo

Ven, 15/01/2016 - 19:50

arbitrato , capirai se agiscono come il furto sulle pensioni con una sentenza che sanciva di risarcire i derubati pensionati dalla legge fornero sai quanti rimangono ancora truffati , non si sa neanche quanti soldi e a chi li hanno dati ( pensionati truffati ) quindi niente di buono questo governo regala soldi per galleggiare ma non per i danni fatti.

magnum357

Ven, 15/01/2016 - 21:04

AHHHHAHHHHAHHHAHH, bella questa, coloro che dovevano essere controllati fanno ora pure controllori !!!!!!!!!! Ma fatemi il piasè !!!!!!!!!!!

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 16/01/2016 - 06:13

Lo stato deve essere garante, e incriminare tutti i delinqueti, COMINCIANDÖ DA TUTTI QUEI DIRIGENTI DELLA GIUSTIZZIA E AL GOVERNO, """CHE FANNO FINTA DI GOVERNARCI"""!!!

unosolo

Dom, 17/01/2016 - 14:57

da come sono stati protetti i componenti del CDA e i tesori della ETRURIA si capisce che sono protetti e stanno solo trovando il sistema per zittire le cause o denunce dirette verso i fautori della truffa , personaggi in ombra che hanno sfruttato i risparmi fermi .,