Banche Venete, Cdm lampo: c'è il via libera al salvataggio

Si apre la strada alla separazione delle "attività malate". In mattinata il sì del cda di Intesa all'acquisto della good bank

Venti minuti, niente di più. Una riunione lampo iniziata alle 16.04 e finita alle 16.23. Così il Consiglio dei ministri ha varato il decreto legge che permetterà il salvataggio della Popolare di Vicenza e Veneto Banca. Si apre così la strada alla separazione delle "attività malate" dei due istituti da quelle "good" con la creazione di una bad bank, creando così le basi per la cessione della parte sana a Intesa e garantendo la piena tutela di obbligazionisti senior e i titolari di depositi. Il cda di Intesa San Paolo ha già dato mandato all'ad Carlo Messina per chiudere l'operazione relativa all'acquisizione di asset delle banche venete. "L'esborso effettivo dello Stato sarà di circa 5 miliardi - ha messo in chiaro il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan - cifre che non impattano sull'indebitamento".

"È stata decisione importante, urgente e anche necessaria - commenta il premier Paolo Gentiloni - confido ora in un sostegno ampio da parte del parlamento". Il decreto entra subito in vigore per garantire la normale operatività bancaria e la regolare apertura degli sportelli domani mattina. A stretto giro arriveranno, poi, il decreto del ministero dell'Economia per la liquidazione e la nomina dei commissari da parte della Banca d'Italia. "Le risorse mobilizzate dallo Stato a favore dell'operazione di salvataggio delle banche venete hanno un valore fino a un massimo di 17 miliardi", ha indicato Padoan annunciando che saranno messe a disposizione per Intesa "risorse per 4,785 milioni" che serviranno a coprire "le operazioni necessarie a mantenete la capitalizzazione e il rafforzamento patrimoniale di Banca Intesa a fronte dell'acquisizione delle due banche". Altri 400 milioni, poi, andranno a coprire le "garanzie attivate per fronteggiare i rischi legati al completamento della due diligence nei confronti dello stock delle sofferenze".

I contatti tecnici tra il governo e Intesa Sanpaolo sono proseguiti fino a tarda notte. Tra le condizioni poste dal decreto, che dovranno trovare soluzione nel decreto, c'è anche il problema del finanziamento per gestire le 4mila uscite stimate con la ristrutturazione. Fino all'ultimo momento hanno trattato anche per definire il perimetro del ramo d'azienda oggetto di cessione e quello degli esuberi è stato uno dei temi oggetto di discussione poichè l'istituto guidato da Carlo Messina avrebbe cercato di minimizzare l'onere di cui farsi carico. Con il decreto si dovrà inoltre provvedere al cambio di destinazione d'uso della parte residua dei 20 miliardi messi in campo con il "salva-banche" di Natale per le ricapitalizzazioni precauzionali e si dovranno fornire le garanzie per la sterilizzazione dei rischi legali a carico dell'acquirente.

Il provvedimento dovrà anche stabilire i meccanismi di rimborso per gli obbligazionisti subordinati retail che, in base al burden sharing, vedranno azzerati i loro bond. Dal canto suo Padoan ha assicurato che i risparmiatori retail e gli obbligazionisti senior "saranno rimborsati al 100%" tra "risorse messe a disposizione dal pubblico e risorse aggiuntive messe a disposizione da Banca Intesa". I dubbi, però, restano. "La tutela dei risparmiatori, vittime incolpevoli, è un'assoluta priorità, ma abbiamo visto come nel caso di Banca Etruria, gestita dai parenti della Boschi, non siano stati affatto garantiti - ha commentato il senatore Maurizio Gasparri - temiamo succeda lo stesso anche in Veneto, mentre altri, i banchieri amici dei potenti, possono fare dei buoni affari". La trattativa con Bruxelles riguarda proprio il finanziamento da parte dello Stato della bad bank, ovvero i veicoli che dovranno gestire gli "asset malati", un'operazione che costerebbe circa 4 miliardi. Così come il rifinanziamento del fondo esuberi per evitare di cadere nei divieti posti dall'Unione europea sugli aiuti di Stato.

Commenti

magnum357

Dom, 25/06/2017 - 17:12

Soliti imbrogli, pagano ancora una volta i cittadini !!!!!

honhil

Dom, 25/06/2017 - 17:30

Il vero problema serio dello Stivale, da quando i figli del fu Pci, con i gemelli rossi D’Alema e Fassino, partendo dalla ridotta del Monte Pachi di Siena e del suo arcipelago di banche cooperative, hanno cominciato a mettere sistematicamente le mani sull’intero sistema bancario italiano, sono diventate appunto le barche. Trasformate in un battito di ciglia da spina dorsale e volano dell’economa domestica a istituzioni bancarie da depredare. «Io credo che le istituzioni bancarie siano più pericolose per le nostre libertà di quanto non lo siano gli eserciti permanenti. Se il popolo americano permetterà mai alle banche private di controllare l'emissione del denaro, dapprima attraverso l'inflazione e poi con la deflazione, le banche e le compagnie che nasceranno intorno alle banche priveranno il popolo dei suoi beni finché i loro figli si ritroveranno senza neanche una casa sul continente che i loro padri hanno conquistato. Thomas Jefferson 1743-1826»

flip

Dom, 25/06/2017 - 17:40

la rifregatura è servita! BANCHITALIA se ne è volutamente lavata le mani e continua a fregarci! ritirate tutti i vostri soldi.. é' meglio!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 25/06/2017 - 17:49

Quande c'e' da fregare gli iyalioti e favorire i compari lavorano anche nelle calde domeniche d'estate.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 25/06/2017 - 17:50

Quande c'e' da fregare gli italioti e favorire i compari lavorano anche nelle calde domeniche d'estate.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 25/06/2017 - 17:52

Via libera al “salvataggio”? Sicuramente cominceranno con il “SALVARE” i compensi dei “banchieri”, partendo dai vertici.

cgf

Dom, 25/06/2017 - 17:55

Ieri, sabato, trapela la notizia che quattro fondi erano pronti a versare 1,6 mld di euro per il 15% delle due banche, così come erano ed oggi, domenica CDM lampo, quasi contemporaneo al consiglio di amministrazione di Intesa San Paolo, per avere alla fine la cessione delle medesime, NB RIPULITE grazie alla bad bank, al valore di euri 1 (UNO). Nessun PM che non trovi nulla di strano? Già trovo strano questi improvvisi incontri, ma la natura delle decisioni in concomitanza dell'interrogazione di Zaia...

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 25/06/2017 - 17:55

Via libera al “salvataggio”? Sicuramente cominceranno con il “SALVARE” i compensi dei “banchieri”, cominciando dai vertici.

Celcap

Dom, 25/06/2017 - 18:09

il ministro inutile dell'economia ha detto che la cifra (che sicuramente sará di molto superiore di quella dichiarata) non impatta sull'indebitamento. Mijistro e su cosa impatta? Sul Pil, sulle risorse alle ricerche, sull'eventuale possibilitá di diminuire le tasse, sulle risorse a per i Comuni o Regioni. Insomma su qualche cosa impatterá e comunque ministro dei miei stivali si ricordi che siamo sempre noi a pagare le sue decisioni. Dichiarazione ridicola di un bamba.

Anonimo (non verificato)

Eraitalia

Dom, 25/06/2017 - 18:41

NON HO DI PROPOSITO LETTO L'ARTICOLO PER NON FARMI DEL MALE, DICO SOLO CHE SE AVESSERO USATO TANTA SOLLECITUDINE PER RICOSTRUIRE LE ZONE TERREMOTATE SAREBBERO STATI UN POCO PIÙ CREDIBILI. POI DICONO CHE NON È IL GOVERNO DEI POTERI FORTI! Fingono di farlo per i contribuenti e sì Che noi ci crediamo. Come No?

Blueray

Dom, 25/06/2017 - 18:46

Siamo in pieno bail out. Il bail in relegato al cesso. Tanto basta far pagare alla collettività e buttare tutte le spese nel calderone dell'immane debito pubblico. Sono basito e allibito.

Magicoilgiornale

Dom, 25/06/2017 - 18:50

Bancheeee siate truffaldinee gli italiani SANERANNO

Alex1970

Dom, 25/06/2017 - 19:05

Un grazie sincero a Banca Intesa. Il resto sono solo chiacchiere ridicole intrise di insipienza e qualunquismo

billyserrano

Dom, 25/06/2017 - 19:12

Ma, mi spiegate chi paga? Spero non sempre il solito pantalone.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 25/06/2017 - 19:12

Questo CDM lampo Domenicale, mi assomiglia tanto a la famosa sessione speciale estiva della Cassazione di ben nota memoria!!!!mahhh.

Duka

Dom, 25/06/2017 - 19:15

Una decisione da PCI - Mettere le mani nelle tasche degli italiani e la sola cosa che sanno fare. Una scelta IDIOTA che altro non fa che aumentare il DEBITO già a livelli allucinanti. Ma ai governanti del PCI che glene frega? Loro a "Capalbio" ci andranno comunque.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 25/06/2017 - 19:18

Consiglio dei ministri lampo. Cavolo che tempestività d’intervento. Quando si tratta di provvedimenti a favore di banche, finanza e grandi imprenditori, questo governo mostra una disponibilità, alacrità ed efficienza unica. E’ sui temi generali e sugli interessi dei cittadini che sono assenti. Però bisogna capirli, i problemi sono tanti e non si può pensare a tutto: prima pensiamo alle banche, alla finanza, alla grande industria, all’accoglienza degli immigrati; poi, se c’è tempo, pensiamo ai cittadini.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 25/06/2017 - 19:27

Avevate dei dubbi? Tanto non pagano mica loro! E, naturalmente, i responsabili saranno al massimo accusati di "leggerezza", non potendo in alcun modo dimostrare il dolo.

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 25/06/2017 - 19:28

Ma la cosa totalmente inconcepibile è che ci sia gente con le pezze al cul che votano sta banda di ladri.

Giobbe777

Dom, 25/06/2017 - 19:35

"L'esborso effettivo dello Stato sarà di circa 5 miliardi - ha messo in chiaro il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan - cifre che non impattano sull'indebitamento". e rispettare la sentenza della consulta sulle pensioni quanto costava!!! iniqui!!!

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Dom, 25/06/2017 - 19:41

Qualcuno può spiegare ad un comune cittadino, pensionato e titolare di un c.c. Veneto Banca su cui viene accreditata la pensione che cavolo sta succedendo? Ho capito solo che il miracolo come per il sangue di San Gennaro si è ripetuto trovando 5 miliardi in un cassonetto senza suscitare l'ira dell'Europa, che 4 mila dipendenti delle suddette banche saranno messi a riposo o ricollocati(!?), che la parte sana delle banche sarà assorbita da Banca Intesa e che i trombati si troveranno un pugno di mosche in mano a protestare in piazza! W l'Italia che decresce!

venco

Dom, 25/06/2017 - 20:07

Su veneto banche punire per bene i responsabili mai? e metterli pure in galera.

vottorio

Dom, 25/06/2017 - 20:27

"mascalzoni" e non ho altro da aggiungere. mi piacerebbe solo di sapere che fine ha fatto il procedimento sull'assassinio di David Rossi di MPS di Siena.

marcs

Dom, 25/06/2017 - 20:40

Vorrei ricordare che la "moda" delle bad company, i cui debiti ricadono su tutti noi, fu lanciata da silviettovostro per "salvare" Alitalia e sappiamo come e andata e come finirà, io personalmente lascerei che le banche, cosi come Alitalia a suo tempo, vadano lasciate fallire e piccoli correntisti risarciti, mentre i grandi azionisti, che il più delle volte sono fra i responsabili dei crack, debbano pagare le loro malefatte.

angelovf

Dom, 25/06/2017 - 20:51

Ruba a destra ruba a sinistra, e gli italiani devono salvare le banche dei parassiti che guadagnano quello che vogliono, e poi le buonuscite milionarie, dove sono finiti i soldi? Non mi risulta che le banche facevano atti caritatevoli, questo governo deve sparire dalla memoria degli italiani, Mxxxa!

angelovf

Dom, 25/06/2017 - 21:00

Gli italiani meritate questo ed altro, quando è iniziato il primo governo non votato da nessuno ci voleva un moto popolare, ma state ancora bene, piano vi tolgono tutto e forse ci pensate, ma sarà tardi perché vi mancheranno forza e volontà per i troppi debiti e guai che questo governo ci sta procurando. Iniziando de più quattro miliardi per rifocillare gli africani e i negrieri italiani, poi si lamentano del fu Musdolini, più dittatori di questo governo non c'è nessuno. Che vergogna.

ziobeppe1951

Dom, 25/06/2017 - 21:16

vottorio..20.27...chiedi troppo, quella era una PERSONA .. per il sinistrume non conta un ..zzo.. ci sono cose più importanti nella vita..I SOLDI!

Nick2

Dom, 25/06/2017 - 21:19

Ah, in nel caso delle banche venete vi sta bene l’intervento dello stato! Siete d’accordo che paghino i cittadini! Come mai non pretendete i nomi di chi ha causato il dissesto? Neanche i nomi dei 100 maggiori debitori vi interessano? Siete dei buffoni!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 25/06/2017 - 21:27

Monti ,padoan ....tutta gente IMPOSTA dalla ue o meglio dalla germani per mandare dal cu.o l'Italia....se so che pago un solo centesimo per salvare I ricconi della Terra mi inc....o!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 25/06/2017 - 21:31

Venduti.....gli italiani si stanno rompendo le palle state attenti voi e queste banche di m...!!

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 25/06/2017 - 21:32

Continuano a salvare le banche ma chi salva gli italiani dalla bancarotta.......avete rotto le palle voi e le banche !

terzino

Dom, 25/06/2017 - 22:22

bancarotta fraudolenta,salvataggio fraudolento.

francobozzetti

Dom, 25/06/2017 - 22:42

Sono ignorante, ma dopo 38 anni di attività nel campo bancario e finanziario, mi pongo una sola domanda. Intesa S. Paolo rileverà le attività delle banche venete per un solo euro. Cioè non paga una sega per ciò che genera utile, e rifila nel gobbo del contribuente le perdite consolidate causate da conduzione fallimentare di incompetenti e ladri che bene hanno imparato ed applicato il metodo agnelli. Capitalizzare gli utili e socializzare le perdite. Fortunatamente non hanno applicato per intero il metodo Marchionne, che, una volta raggiunto l'utile di bilancio, a spese dei lavoratori, ha delocalizzato la sede fiscale per NON restituire il maltolto. E tutto ciò con l'avallo e la benedizione dei nostri (maledetti) governanti. Dio protegga l'Italia e gli Italiani e stramaledica tutti coloro che ci hanno messo in questa rovinosa situazione.

Anonimo (non verificato)

Duka

Lun, 26/06/2017 - 06:57

La cifra di 5,1 Mld. già di suo astronomica è solo una parte manca tutta la BAD BANK- Sig. Padoan lei è più bugiardo del suo capo predente, detto il bullo.

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Lun, 26/06/2017 - 11:39

5 miliardi è una cifra assurda, in pratica tutti gli italiani neonati compresi daranno quasi 90 Euro per salvare una banca inutile. Perchè non desta scandalo? Perchè non è nelle prime pagine di tutti i giornali?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 26/06/2017 - 11:59

Tutti i deliranti commenti sono smentiti dall'andamento della borsa italiana oggi. Ma voi sapete che significa " ECONOMIA?" Vi si addice "UN BEL TAACER NON FU MAI SCRITTO" siete solo esseri supponenti, odiosamente supponenti.

Ritratto di LOKI

LOKI

Lun, 26/06/2017 - 12:12

Nick, siete voi buffoni... Dimmi chi e' il presidente che 2 mesi prima di finire il mandato ha tolto il controllo statale delle banche. Fate ridere i polli, sinistrati ciechi.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 26/06/2017 - 12:31

riflessiva,guarda che l?economia non è quella che fai per rammendare le calzette o comprare "robba" tagliata male che ti fa farneticare!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 28/06/2017 - 09:51

c'è qualcuno che ha fiducia di quella banca?