Bollette, in arrivo la stangata

n'altra beffa in arrivo per i consumatori. Alle porte c'è una stangata sulle bollette. E avviene tutto alla luce del sole, nero su bianco nella norma del ddl concorrenza sotto esame al Senato

Un'altra beffa in arrivo per i consumatori. Alle porte c'è una stangata sulle bollette. E avviene tutto alla luce del sole, nero su bianco nella norma del ddl concorrenza sotto esame al Senato. A far lievitare i costi della bolletta sarà la fine del mercato "cautelato" fissata per il 2018. Finora sia le famiglie che le imprese sotto sotto un acquirente unico, come ricorda ilTempo, che di fatto acquista l'elettricità. Quando questa fase terminerà le utenze saranno assegnate ai fornitori di energia attraverso aste. E il testo della norma esplicita in modo chiaro la stangata in arrivo.

La legge "adotta disposizioni per assicurare, il servizio di salvaguardia ai clienti finali domestici e le imprese connesse in bassa tensione con meno di 50 dipendenti e un fatturato annuo non superiore ai 10 milioni di euro senza fornitore di energia elettrica o che non abbiano scelto il proprio fornitore, attraverso procedure concorsuali per aree territoriali e a condizioni che incentivino il passaggio al mercato libero". Traduzione: il costo dell'elettricità sul mercato libero sarà più alto di quanto lo sia adesso. In questo momento il servizio di salvaguardia è praticato per le piccole e medie imprese che hanno un fatturato annuo superiore ai 10milioni di euroe per le utenze non domestiche. Le associazioni dei consumatori si sono già mobilizzate, ma dal governo non è arrivata alcuna risposta.

Annunci

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 01/03/2016 - 13:06

come VOLEVASI DIMOSTRARE. Hanno solo spostato il MESE. Di solito era Gennaio del nuovo anno. Prima hanno proclamato NESSUN AUMENTO e oggi........ulteriore BUFFONATA e presa per i fondelli!!!

Una-mattina-mi-...

Mar, 01/03/2016 - 13:38

IL GOVERNO CONTINUA A PERSEGUIRE INTERESSI ARBITRARI

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 01/03/2016 - 13:57

Ma comeeeee??? fonzie e lo sgoverno avevano spergiurato sulla riduzione di luce e gas..vuoi vedere che è colpa del Berluska?

Mano-gialla

Mar, 01/03/2016 - 14:01

HO QUANDO E BELLO PAGARE LE TASSE ...

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 01/03/2016 - 14:46

pensare che ogni anno Terna spegne il fotovoltaico perchè c'è meno consumo. Intanto le centrali a carbone continuano ad essere aperte.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 01/03/2016 - 14:49

fra poco diranno che grazie al Governo, non hanno aumentato niente. Prima il bastone e poi la carota.

beale

Mar, 01/03/2016 - 15:38

anche qui bolkestein? nucleare subito, anche in casa.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Mar, 01/03/2016 - 15:44

Si tratta dei clienti di ESE (Enel Servizio Elettrico - Servizio di Maggior Tutela), le cui tariffe sono stabilite dall'Autorità per l'Energia e il Gas, che per completare la fase di privatizzazione delle società operanti nel settore energetico dovranno passare al mercato libero. Viene meno, quindi, la tutela della clientela che nella fase iniziale delle privatizzazioni di questo settore decise di rimanere sotto il controllo tariffario imposto dall'Autorità in questione. Comunque sia si tratta dell'ennesima fregatura che obbliga di scegliersi un fornitore qualsiasi e di entrare in un mercato libero pieno di insidie e di tranelli che gioco forza non porterà alcun vantaggio o risparmio agli utenti ma comporterà solo costi superiori dovuti sia al consumo vero e proprio, che interesserà la società di fornitura contrattuale, e sia la società che gestisce la rete di distribuzione e quindi l'Enel. Suona strano che col petrolio ai minimi le bollette non siano diminuite.

titina

Mar, 01/03/2016 - 16:51

ma vi sembra giusti che cerco di non accendere il riscaldamentoe la spesa del gas che è di 74 euro invece la bolletta totale diventa160? E se avessi acceso il riscaldamento per qualche ora invece di una/due dovrei fare un mutuo in banca per pagare la bolletta! Stasera non l'accendo neppure per un'ora.

Robertobranco

Mar, 01/03/2016 - 17:16

Ma guardate per chi non se ne fosse ancora accorto , le bollette enel sono gia' aumentate da Gennaio con le bollette nel "formato nuovo" !!! Lo stanno dicendo tutti dai privati - amministratori di condomini, ai commercianti e non c'e' nessun conguaglio !!! Intanto nella bolletta vecchia , uno se ne aveva voglia e pazienza poteva controllare i costi effettivi dei consumi , tasse e tutte le altre voci di spesa ... Ma con quella nuova ... e' vero che l'hanno semplificata ... MA NON SI SPECIFICA NULLA , ci sono 3 voci e basta !!! Cosi' ci possono fregare bene come vogliono ... MA L'HANNO SEMPLIFICATA dicono ... Che popolo di pecoroni ...

lupo1963

Mar, 01/03/2016 - 17:19

Appena sento dire libero mercato e concorrenza mi paro il cul@...

flip

Mar, 01/03/2016 - 17:51

se quanto scritto è vero, mi domando: ma i sindacati non ragliano più? la beota camusso e il degno compare landini dove sono finiti? a loro, purtroppo, non glie ne frega niente. campano lo stesso a sbafo di tutti.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 01/03/2016 - 19:47

Robertobranco, condivido in toto, io l'ho ricevuta ieri la nuova bolletta. Che contiene quanto hai detto, con un aumento del 50% rispetto alle precedenti. Credo debba intervenire l'Agicom (non so se è esatto). L'organo di controllo insomma, perché sicuramente stanno violando la legge. Questo irresponsabile capo del governo, non eletto da noi, sta imitando monti. Deve cadere immediatamente. -riproduzione riservata- 19,47 - 1.3.2016

tRHC

Mar, 01/03/2016 - 20:31

Ma le sentinelle delle tasse dove cxxxo stanno??? A prendere il caffe' da "conviene"?

franco-a-trier-D

Mer, 02/03/2016 - 10:42

PAGATE TANTO VOI NON AVETE LA CULONA MA IL CULONE CHE IL PD VI FA QUESTO è CERTO.TITINA BRAVA STAI AL FREDDO E RISPARMIA, CHE A SPENDERE CI PENSA IL VOSTRO TANTO AMATO PD.CON I VOSTRI SOLDI NATURALMENTE.

franco-a-trier-D

Mer, 02/03/2016 - 10:43

PAGATE TANTO VOI NON AVETE LA CULONA MA IL CULONE CHE IL PD VI FA QUESTO è CERTO.TITINA BRAVA STAI AL FREDDO E RISPARMIA, CHE A SPENDERE CI PENSA IL VOSTRO TANTO AMATO PD.CON I VOSTRI SOLDI NATURALMENTE.,