Bond Unicredit in dollariMonetario

Unicredit potrebbe lanciare già oggi, se le condizioni del mercato saranno favorevoli, una nuova emissione obbligazionaria che sarà rivolta in questo caso al mercato americano. L'emissione sarà infatti in dollari e vedrà il collocamento di bond subordinati tier 2 a 10 anni, con una finestra di «call» dopo i primi cinque anni.