Bonomi chiama le Fiamme gialle per controllare i dipendenti-soci


Il presidente di Bpm Andrea Bonomi si mette le «stellette» e, dopo Gherardo Colombo - uno dei magistrati simbolo di Mani pulite Gherardo Colombo, chiama un ex colonnello della guardia di Finanza nell'organismo di Vigilanza della banca. A controllare che in Piazza Meda tutto proceda senza indebite intromissioni da parte dei dipendenti-soci sarà Federico Maurizio d'Andrea, ex responsabile della sezione di polizia giudiziaria della GdF presso il Tribunale di Milano, e oggi direttore audit di Telecom. Prossimo passo: la mimetica.