LA BORSA: ANALISI TECNICA

Settimana ad alta volatilitĂ  dopo le dichiarazioni di Mario Draghi, presidente della Bce, per il Ftse Mib future con un minimo a 19.465 e un massimo a 20.100. La zona 19.500 indicata come zona di acquisto ha funzionato, una volta raggiunta l'indice Italiano ha iniziato un veloce recupero riportandosi sostanzialmente sui valori di chiusura dell'ottava precedente 20.060. Gli indicatori per la settimana entrante spingono per la ricerca di un massimo sopra alla resistenza 20.200 in zona 20.600 dove il mercato dovrebbe subire un nuovo stop, infatti il superamento di quota 21.000 appare molto difficile. In basso il cedimento di 19.500 potrebbe rappresentare un campanello di allarme di un'evoluzione negativa della dinamica del mercato.