LA BORSA: ANALISI TECNICAMercato debole: attenzione alla quota 20.100

Per le Borse mondiali il mese di luglio è finito ieri con la scadenza tecnica delle opzioni. La settimana non ha evidenziato sensibili movimenti, da registrare però l'indebolimento della valuta europea rispetto al dollaro dopo le parole della Fed sulla crescita americana. Fase di normalizzazione per l'economia statunitense, mentre nel Vecchio continente il ritmo di ripresa rimane ancora lento e più debole del previsto sia in Francia sia in Italia. Il Ftse Mib future si è mosso tra 21.100 e 20.355. I livelli chiave sono: verso l'alto 21.200 per un ulteriore allungo e ritorno sui massimi; mentre 20.285 e 20.100 è la linea di difesa da non perdere per l'indice. La violazione sarebbe pericolosa con target intorno a 19.000-18.600. Il quadro tecnico di medio periodo resta orientato alla debolezza.