Borse europee in affanno: Milano maglia nera

In rosso tutti i mercati finanziari, con lo spread che torna a salire sopra i 245 punti base

Scende ancora Piazza Affari, col Ftse Mib che cede oltre il 2,5%. Una situazione che riflette quella europea dove, dopo un avvio contrastato, faticano tutti i principali mercati finanziari. Francoforte cede lo 0,19%, Parigi lo 0,53%, Madrid lo 0,69%.

A Milano scivolano i titoli di Mediaset (-4,11%) che si allontana dai massimi degli ultimi due anni. Male tutti i finanziari: Fonsai cede il 3,38%, Mps il 3,06% e Unicredit il 3,19%.

Risale anche lo spread tra Btp e Bund: il differenziale tra titoli decennali è ora a 250 punti base. Il tasso sul decennale del Tesoro è al 4,39%. Stabile, a 255, il differenziale tra i titoli di Stato spagnoli a 10 anni e quelli tedeschi.

Commenti

turista

Lun, 26/08/2013 - 12:24

Non centra il governo. Centrano i mesquini che riccatano il governo per scappare al loro mediocre destino.

carvan1234

Lun, 26/08/2013 - 12:43

Suppongo che il "che centra il Governo ?", fosse del sarcasmo, altrimenti l'ignoranza della conoscenza dei mercati (e i suoi riflessi sull'economia), sarebbe veramente da 4 punti sotto l'asino.

@ollel63

Lun, 26/08/2013 - 12:55

No, "Centrano i mesquini -del tipo 'turista'" e il suo "..mediocre destino".

principe77

Lun, 26/08/2013 - 13:05

berlusconi al gabbio

giosefatte

Lun, 26/08/2013 - 13:14

Credo che bisogna chiedersi:"che c'entra il berlusca" con i continui ricatti all'Italia, al governo (di cui impropriamente fa parte), a tutti i cittadini (compresi quelli che in buona fede, ripeto in BUONA FEDE) gli hanno dato il voto, sta lì solo per i suoi interessi personali dal 1994 ad oggi! Continuiamo così e finiremo per chiedere l'elemosina alla Grecia.

Ritratto di Destrimane

Destrimane

Lun, 26/08/2013 - 13:58

ormai è quasi certo...la Germania da sempre vuole conquistare l'Europa..una volta lo faceva con i cannoni oggi con lo spread, l'unione europea e l'euro-marco tedesco

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Lun, 26/08/2013 - 14:00

Le banche sono in mano a gente nominata o simpatizzante della sx giusto? Allora e colpa loro lo "spread" o ribasso della borsa giusto? Ma chi prendiamo per i fondelli, questi sono tutti delinquenti ignoranti Banche, borse e giornali. Tutti sono, che sappiano o no parte di un sistema finanziario mafioso però legalizzato. Quando ci sono queste situazioni e perche qualcuna ha bisogno di fare guadagni per mostrare agli azionisti o governi per controllare altri paesi! Ma chi guadagna sempre anche sulle perdite, le banche! E basta con queste comiche!!

Ritratto di albertplus

albertplus

Lun, 26/08/2013 - 14:00

che jattura sto Berlusca. Ogni volta che rialza la capoccia la borsa scende, lo spread sale... questo è il vero termometro della fiducia in questo grande "statista" de noantri.

moranma

Lun, 26/08/2013 - 14:37

spesso i mercati si muovono in maniera indipendente alla situazione nazionale, mossi dalle decisioni della BCE od altri organi euopei o internazionale, ma quando le borse europee al massimo perdono lo 0,5% e quella italiana perde il 2,5%, allora diventa difficile non legare questo dato alla situazione politics interna. Vorrei ricordare a lor signori che quando dagli exit pool sembrava che la sinistra avesse vinto le ultime elezioni, la borsa italiana, e solo quella, fece un salto in avanti, per poi scendere vistosamente quando i riultati cambiarono!!!!

cgf

Mar, 27/08/2013 - 05:25

chiunque sia convinto che l'andamento negativo della borsa di questi giorni è colpa della politica è ben al di sotto di 4 punti!! Innanzitutto ad andare male sono i titoli finanziari e bancari, per come è strutturata basta che un titolo come EMI perda qualcosa che l'indice è negativo nonostante vi siano ottime performances degl'altri. Milano è da sempre la cenerentola delle borse europee, sui canali satellitari quando fanno le sintesi dell'andamento delle borse europee spessissimo non viene nemmeno menzionata! l'Italiotta è pienotta di provincialotti in un globalizzato, non da oggi, da decenni ormai. Sono caduti governi, arrivati avvisi di garanzia durante un summit internazionali e Piazza Affari ha avuto appena il solletico, un Governo che continua a riunirsi e prendere nessuna decisione, solo a rimandare.... che può fare? il fatto che la Lombardia nel vecchio indice si trovasse a quota 95 (ora a 128), l'Emilia R. a 121 (contro 141), il Lazio a 133 (143), il Veneto a 146 (158) e che la Croazia ci ha superato ha impatto ben maggiore!!