Branson: «Nel 2010 debutto del gruppo nel settore bancario»

Il gruppo Virgin del miliardario inglese Richard Branson debutterà l’anno prossimo nel sistema bancario. Lo ha confermato lo stesso Branson, ieri a Milano per il lancio in Italia di Virgin Poker.it, il portale di gioco online. «Stiamo studiando l’apertura di Virgin Bank, entro gennaio-febbraio daremo maggiori informazioni», ha detto. Il magnate inglese ha affermato di guardare con interesse agli asset dei tre istituti britannici nazionalizzati a seguito della crisi (Northern Rock, Rbs e Lloyds) che verranno venduti. Virgin è già presente nel mondo finanziario attraverso Virgin Money. «Abbiamo accolto con favore la decisione dei commenti del governo inglese di creare nuove banche nel Paese», ha spiegato Branson.