British Airways vola a Londra

Avvio di settimana positivo nelle Borse mondiali. New York è sempre alla ricerca di nuovi record dell’indice Dow Jones, che ieri ha superato quota 12100, grazie anche alla performance del colosso delle vendite al dettaglio Val Mart (più 4%). Significativo il balzo di Google (più 5%) al nuovo picco assoluto. Tra le crescite maggiori, il 14% di Wrigley e il 4,6% di Hasbro, mentre scivola Ford (meno 3%), dopo aver annunciato una maxiperdita di 5,8 miliardi di dollari nel terzo trimestre. Il calo del greggio ha favorito le piazze europee. A Francoforte in luce Lufthansa (più 2,4%), che rimbalza dai recenti cali in attesa dei dati semestrali di giovedì. Bene anche Deutsche Börse (più 1,8%), dopo che il ministro delle Finanze francese ha dichiarato il suo appoggio alla proposta Lachmann. A Parigi in evidenza Bouygues (più 1,7%), Thomson (più 1,5%) e Saint Gobain (più 1,4%) . A Londra pesanti British Energy (meno 2,3%), in spolvero British Airways (più 2,9%)