Cairo acquista 12 milioni di azioni del gruppo Rcs

Il proprietario di La7: "È una piccola partecipazione, circa il 2,8%, l'operazione di un editore puro che crede nell'editoria: ho voluto dare un contributo anch'io"

Il presidente del Torino, Urbano Cairo

Urbano Cairo ha raccolto poco meno 3% del capitale di Rcs post-aumento. Il proprietario di La7 ha acquistato quasi 12 milioni di azioni del gruppo editoriale. Lo si legge in una nota in cui si specifica che l'investimento è stato fatto a titolo personale.Nella nota si legge che Cairo "nei giorni scorsi, tramite la propria controllata U.T. Communications S.p.A., ha proceduto all'acquisto di n. 11.989.643 azioni ordinarie di RCS Media Group. In particolare n. 11.789.643 azioni ordinarie sono state acquistate mediante esercizio di n. 3.929.881 diritti di opzione acquistati sul mercato regolamentato e n. 200.000 azioni ordinarie mediante acquisto dei titoli sul mercato regolamentato". "È una piccola partecipazione, circa il 2,8%, l'operazione di un editore puro che crede nell'editoria: ho voluto dare un contributo anch'io", ha commentato Cairo aggiungendo: "Entro in punta di piedi, con molto rispetto per chi c'é già".

Commenti
Ritratto di leopardi50

leopardi50

Gio, 18/07/2013 - 19:13

Che sia l'ennesimo tentativo di scalata al più importante quotidiano italiano utilizzando un prestanome? Chissa da dove vengono tutti questi danari per LA7 prima e ora RCS. Che sia un'altro miracolo dello scudo fiscale o i risparmi depositati nei paradisi fiscali come St. Lucia.

giottin

Gio, 18/07/2013 - 19:41

Attento Cairo, fino lì puoi arrivare, ma che il prossimo passo non sia la politica altrimenti finirai nel tritacarne, cav. docet.

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 19/07/2013 - 07:43

Ancora una volta mi domando chi (al netto degli omaggi negli alberghi e degli aerei) comperi il "corriere"? Nelle edicole c'è?