In calo i Btp trentennali

L’avvio di settimana è avvenuto in tono minore per i mercati europei dei titoli di Stato. Tuttavia in Italia l’interesse sul mercato azionario non ha impedito ai Btp, per le varie scadenze, di rafforzarsi ulteriormente, con la sola eccezione del trentennale, rimasto invariato. In settimana Capitalia annuncerà il lancio di un nuovo floater a 5 anni, con un rendimento di 19 cent oltre il tasso Euribor, fissato ieri al 2,57%. Moody’s ha invece abbassato il rating a lungo termine di Bpi a Baa2/D.