Calzature made in Italy, la Germania spinge l'export

Bilancio positivo per "Moda Made in Italy" la manifestazione di Assocalzaturifici chiusa a Monaco di Baviera con 1400 presenze di buyer

Sono state 115 le aziende che hanno dato vita alla 48esima edizione di Moda Made in Italy, la manifestazione di Assocalzaturifici punto di riferimento per il mondo della calzatura in Germania, che si è chiusa il 21 marzo al MOC (Munich Order Center) di Monaco di Baviera con 1400 presenze. In fiera 215 marchi e un’offerta espositiva sempre più rinnovata con le migliori collezioni dell’autunno-inverno 2017/2018.

Da sottolineare che ha anche riscosso interesse e curiosità anche lo stand dedicato all’artigianato di qualità made in Italy, dove i buyer hanno potuto assistere alla creazione della scarpa italiana eseguita dal vivo da artigiani calzaturieri.

La buona affluenza di buyer nei giorni di manifestazione - sottolinea Assocalzaturifici - ha testimoniato il fermento di un Paese fondamentale per le nostre esportazioni: la Germania, infatti, è il secondo mercato nella graduatoria dei Paesi di destinazione e assorbe circa il 17% del totale export italiano in volume.

“Moda Made in Italy è un appuntamento immancabile per il mondo della calzatura in Germania – commenta Giovanna Ceolini, vicepresidente di Assocalzaturifici -. La manifestazione ha confermato la propria centralità per tutte le imprese che lavorano per il mercato tedesco che nel 2016, dopo il recupero del 2015, ha mostrato positivi segnali di tenuta, in un contesto mondiale della domanda generalmente poco premiante. E il suo ruolo di piattaforma di business strategica che copre un’area significativa che va dalla Svizzera all’Austria fino alla Repubblica Ceca”.

“La nostra fiera vuol dire business a trecentosessanta gradi – conclude Ceolini -. Proprio per questo, Assocalzaturifici ha in programma un piano di rafforzamento e valorizzazione della manifestazione perché buyer ed espositori trovino ambienti più accoglienti, dallo stile moderno e funzionale, grazie all’introduzione di una serie di novità che renderanno più alto il livello dei servizi a disposizione delle aziende espositrici e dei nostri visitatori”.
La prossima edizione di Moda Made in Italy andrà in scena dal 6 all’8 ottobre 2017 a Monaco.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 23/03/2017 - 00:14

volete ancora boicottare i prodotti tedeschi?

dietelmo

Gio, 23/03/2017 - 00:45

Quante parole inutili ed ignoranti. La verità che noi delle calzature e dell'abbigliamento ci stiamo lasciando tutti le chiappe e nessuno ci aiuta. E men che meno le nostre associazioni (gestite da margnafoni delocalizzatori) che tollerano o addirittura fomentano le truffe al Made in Italy. E questi articoli enfatici e inutili non fanno altro che coprire la realtà. Che siamo tutti con il c... per terra, altro che Made in Italy.