CAMFIN Al via il 12 agosto l'offerta d'acquisto di Lauro Sessantuno

Conto alla rovescia per l'Opa su Camfin. La Consob ha dato ieri il via libera al documento relativo all'offerta di Lauro Sessantuno: il veicolo di Marco Tronchetti Provera, Clessidra, Intesa Sanpaolo e Unicredit. Il periodo di adesione avrà inizio il 12 agosto e terminerà il 13 settembre. Il corrispettivo, come già annunciato, è pari a 0,8 euro per azione e sarà pagato il 20 settembre. Due gli scenari: nel caso in cui siano portate in adesione all'Opa di Lauro Sessantuno tutte le azioni oggetto dell'offerta il controvalore massimo complessivo sarà di 229 milioni. Il periodo di adesione dovrà, invece, essere riaperto per cinque giorni di Borsa (e precisamente per le sedute del 23, 24, 25, 26 e 27 settembre 2013) nel caso in cui l'offerente, in occasione della pubblicazione del comunicato sui risultati dell'offerta, comunichi di avere raggiunto una partecipazione superiore ai due terzi del capitale sociale dell'emittente o di avere acquistato almeno la metà delle azioni oggetto dell'offerta. L'operazione su Camfin è stata varata a inizio giugno e sancisce, di fatto, il definitivo divorzio fra Marco Tronchetti Provera e la famiglia genovese dei Malacalza.