Castellucci: «Soluzione araba è la migliore»

Alitalia viaggia spedita verso l'alleanza con Etihad. Va registrata la dichiarazione di Giovanni Castellucci, ad di Atlantia (uno dei principali soci, con l'8% del capitale) che ieri ha detto: quella «araba è la migliore soluzione percorribile». Le compagnie arabe promuovono «livelli di qualità molto alti» e il solo fatto che di recente abbiano fatto massicci ordini di aerei indica che «il mondo va in quella direzione». «Questi Paesi hanno una qualità e una sofisticazione manageriale molto alta». Atlantia (gruppo Benetton) è fortemente interessata ad Alitalia anche perchè Fiumicino fa capo allo stesso gruppo.
Ieri sera si sono chiusi i termini per la conversione del bond in capitale e lunedì l'assemblea registrerà il nuovo, e per ora definitivo, assetto azionario. Sempre lunedì, c'è attesa per capire se l'ad di Etihad, James Hogan, farà qualche dichiarazione da Berlino.
Intanto, sul fronte operativo la compagnia annuncia alcune novità. Con l'avvio dell'orario estivo 2014, saranno inaugurati due nuovi collegamenti diretti internazionali da Milano Linate verso Varsavia (4 giorni alla settimana) e Praga (3). I biglietti sono già in vendita. L'avvio dei nuovi voli si aggiunge al lancio del volo Linate - Vienna di ottobre 2013.
Nel mese di dicembre 2013 Alitalia ha trasportato da e per Milano Linate oltre 384 mila passeggeri (+ 9,1% rispetto allo stesso mese del 2012). I passeggeri trasportati sull'intera rete fra il 19 e il 25 dicembre sono stati oltre 355mila (+2,2% rispetto agli stessi giorni del 2012), e oltre 657mila dal 26 dicembre 2013 al 7 gennaio 2014 (+3,4%). Complessivamente fra il 19 dicembre 2013 e il 7 gennaio 2014 Alitalia ha trasportato più di un milione di passeggeriPStef

Commenti

Mario-64

Sab, 11/01/2014 - 10:25

Diciamo che le compagnie arabe soprattutto hanno il petrolio gratis...

gigetto50

Lun, 13/01/2014 - 08:33

......vedremo le hostess in pantaloni e velate....