Cellulare: voce, sms e internet con meno di 100 euro all'anno

Orientarsi nel mondo della telefonia mobile non è semplice. L'utilizzo sempre più diffuso degli smartphone non solo come strumento di comunicazione, ma anche come mezzo di accesso al web ha cambiato profondamente il mercato negli ultimi anni. Trovare l'offerta giusta è una priorità.Con l'aiuto di SuperMoney.eu, portale di comparazione delle differenti proposte degli operatori, abbiamo ricostruito le possibili opzioni per gli utenti che intendano rivolgersi ai quattro principali gestori dotati di una propria rete (Tim, Vodafone, Wind e Tre). Chi intende utilizzare una ricaricabile e limitare la propria spesa potrà spaziare tra i 96 euro di costo annuo di Wind e Tre e i 120 euro annui di Tim e Vodafone. La tariffa Wind «All Inclusive senior» con 8 euro mensili offre 200 minuti di conversazione verso tutti gli operatori e chiamate illimitate verso due numeri preferiti oltre a 200 sms. Allo stesso prezzo Tre offre 200 minuti, 200 sms e 2 Gigabyte di traffico internet con rete 4G. Con 10 euro mensili Vodafone «Flexi Start» (sia per ricaricabili sia in abbonamento), invece, offre 400 minuti di conversazione, 100 sms e 100 Megabyte di internet, mentre Tim «Special Voice» offre 500 minuti di conversazione. Quest'ultima, con l'aggiunta di 3 euro, offre 100 sms e, con altri 5 euro, si aggiunge pure un Gigabyte di traffico al mese. L'aggiunta delle due opzioni fa, però, lievitare il costo annuo a 216 euro. A 180 euro annui (15 euro mensili) può diventare conveniente l'abbonamento Tre «Full 400» che offre 400 minuti, 400 sms e 4 Giga.Se le conversazioni sforano i tetti prefissati, si possono valutare due strade: un piano ricaricabile per uso frequente o un abbonamento light. Wind «All Inclusive 2 Giga» con una ricarica di 14 euro mensili offre 500 minuti, 500 sms, 2 Giga e Sky Online, mentre Tre «All-in-one» consente alle ricaricabili telefonate e sms illimitati oltre a 2 Giga di Internet. L'abbonamento Tim «Tutto Large», al costo di 30 euro mensili, offre 800 minuti, 800 sms e un Giga di traffico al mese, mentre con 34 euro mensili Vodafone «Flexi Maxi» rende disponibili mille minuti, 200 sms e 5 Giga di Internet. Al costo di 25 euro al mese l'abbonamento Tre «Full Unlimited» offre telefonate illimitate verso Italia ed estero e 8 Giga di traffico dati.L'Authority delle Comunicazioni evidenzia che negli ultimi quattro anni i prezzi dei cellulari si sono più che dimezzati. Il merito è delle offerte sussidiate che permettono di evitare un esborso consistente in un'unica soluzione. Ad esempio, «Tim Next» consente ai sottoscrittori di Tim Special Unlimited di avere, previo contributo iniziale di 99 euro, un iPhone 16 Giga a zero euro per un anno (più 5,9 euro al mese per 2 Giga in più e assicurazione kasko). Se si decide di tenerlo oltre l'anno, è previsto il pagamento di 15 euro al mese per 18 mesi. Fondamentalmente, con meno di 300 euro si affitta il melafonino per un anno e poi si può restituirlo o cambiarlo con un altro modello. Tre con l'abbonamento «Free Unlimited Plus» offre, previo contributo di 100 euro e sottoscrizione di un finanziamento Compass, un iPhone 6S 16 Giga a 40 euro per 15 mesi con minuti illimitati, sms illimitati e 8 Giga al mese. Raggiunto il termine, o si passa a un nuovo telefono o si paga per altri 15 mesi con rata finale di 119 euro. Alla fine si saranno spesi i 779 euro di listino del telefono e 20 euro al mese per l'abbonamento. Stesso discorso per Vodafone Relax (99,99 euro di contributo + 50 euro per 30 mesi con minuti ed sms illimitati e 3 Giga di traffico), mentre Wind - previo anticipo di 199,9 euro - offre questo modello a 18 euro al mese per 30 mesi assieme a un abbonamento «Magnum».