Cgia: pressione fiscale al 45,1%

Cgia: nel 2013 ogni italiano (bimbi compresi) pagherà un carico di imposte, tasse e contributi pari a 11.735 euro. Ma Bersani dice che abbassare le tasse non è una priorità

Che in Italia le tasse siano troppo alte lo sanno tutti. Ma dare un'occhiata agli ultimi conteggi fatti dalla Cgia di Mestre aiuta a comprendere meglio il senso del "problema". Perché di problema di tratta, anche se alcuni leader politici non vogliono ammetterlo. Ieri sera, intervenuto al programma tv Piazzapulita (La7), Bersani ha detto che per il centrosinistra la priorità è il lavoro. La riduzione delle tasse, dunque, per il Pd può attendere.

Nel 2013 ogni italiano (bambini e ultracentenari compresi) pagherà un carico di imposte, tasse e contributi pari a 11.735 euro, "il 125% in più di quanto abbiamo pagato nel 1980 (5.215 euro pro capite)". E la tante volte citata pressione fiscale? Quest'anno raggiungerà il record storico del 45,1% del Pil, 13,7 punti percentuali in più rispetto al 1980. "Il dato relativo alla pressione fiscale - spiega la Cgia di Mestre - calcolato per l’anno in corso, è leggermente inferiore al dato previsto nell’autunno scorso dal Documento di economia e finanza (45,3%)". Questo perché le stime della Cgia "hanno tenuto conto delle disposizioni fiscali introdotte dal Parlamento con la legge di stabilità, che per l’anno in corso ridurrà di 0,2 punti percentuali la pressione fiscale".

"Oltre a tener conto - sottolinea il segretario Giuseppe Bortolussi - che per i contribuenti onesti la pressione fiscale reale si attesta ormai sopra il 54%, quando quest’ultima si calcola al netto dell’economia sommersa possiamo tranquillamente affermare che nel 2013 gli italiani lavoreranno per il fisco fino alla metà di giugno. Una cosa insopportabile".

Commenti

m.m.f

Mar, 05/02/2013 - 16:34

AZIENDE IMPREDITORI E STUDENTI STANNO EVACUANDO IL PAESE...........SCRIVETELO CON I NUMERI VERI..........

Duka

Mar, 05/02/2013 - 16:42

Se Mr. Monti venisse con me su un qualunque mercato del M.O. o Africano capirebbe alla svelta ciò che non ha mai capito toccando con mano i disastri che ha causato in 13 mesi. Rimanere in poltrona o gironzolare per i palazzi del potere del mondo non si capiranno mai i problemi reali di un paese, della sua economia e dei suoi cittadini. Personalmente speravo che un tecnico lo fosse a 360° invece ci è stato rifilato un personaggio molto peggio di quelli già di nostra conoscenza.

Agostinob

Mar, 05/02/2013 - 16:49

Si, non solo è possibile ma chi vota a sinistra lo auspica. Pare che non interessi a nessuno di loro, ne avere indietro i soldi dell'imu, ne pagare meno tasse, ne avere una possibilità in più di lavoro o altro. Va bene a tutti così. Vuol che evidentemente chi ama la sinistra non si sente, tutto sommato, molto tassato.

Ritratto di gianni1950

gianni1950

Mar, 05/02/2013 - 16:57

Silvio, fatti avanti ancora di più, vai vedere all'italia che tu puoi evitare il fallimento del paese, hai molta capacità ed elementi giusti, racconta agli italiani cosa significherà la politica economni ca e fiscale con una bomba accesa MONTI-BERSANI al governo, la miseria umenterà a dismisura e lanche in Italia inizieranno le rivolte di piazza come in Grecia e spagna e altri lidi. solo tu, caro Silvio puoi evitare la disgregazione del paese,

no b.

Mar, 05/02/2013 - 17:08

ringraziamo berlusconi che l'ha fatta SEMPRE salire durante i suoi disastrosi mandati. I numeri parlano chiarissimo!

amedori

Mar, 05/02/2013 - 17:15

SE MONTI E BERSANI DOVESSERO RIFARE L'ESAME DI TERZA MEDIA NON SONO AFFATTO SICURO CHE LO SUPEREREBBERO. iN UN LICEO DELLA CAPITALE DUE INSEGANTI SE NE SONO ANDATI VIA PERCHè INCAPACI DI FARE IL LORO LAVORO.E' SPAVENTOSO E METTE PAURA.

vince50_19

Mar, 05/02/2013 - 17:25

no b. - Le consiglio di andare a leggere i dati nel sito della Cgia di Mestre, se vuole..

Ritratto di Max Muccini

Max Muccini

Mar, 05/02/2013 - 17:30

PER NO B.:Informati meglio e va a scrivere sui tuoi blog rossi,la pressione fiscale e' stata sempre colpa di Voi rossi comunisti,statalisti ed a caccia del posto fisso Voi che credete fortemente nello stato inteso come entita' da cui trarre benefici e privilegi,non fa parte del ns corredo di liberali.Noi vogliamo uno sstato leggerissimo ed efficiente:basta vedere Prodi quando fu nominato commissario UE che produsse (certificato) kilometri hai capito bene kilometri di leggi.La sanità ad esempio e' infestata dai voi rossi cosi come i comuni e le province.Riccione dove vivo e' un comune leninista-stalinista che ha conosciuto solo la dittatura rossa e la speculazione rossa,ed i trucchi elettorali li fate solo voi siete degli specialisti,avete imparato bene da mamma russia. Piuttosto torniamo al punto la pressione fiscale non e' quella misurata da quattro indicatori scemi ma quella che potete leggere in questo sito che consiglio...ovviamente ai libertari e liberali non ai comunistelli che credono nella mamma stato che li accudisce dalla nascita fino alla dipartita,insegnadogli cos'e' il male Berlusconi, e cos'e' il bene quel bel paradiso COmunista di nome CUBA,Corea del Nord,Cina,URSS nella guerra fredda ed i suoi vari epigoni,Pol Pot,Stalin,Lenin,Mao tse tung ecc. Buona Lettura: PER NO B.informati meglio e va a scrivere sui tuoi blog rossi,la pressione fiscale e' stata sempre colpa di Voi rossi comunisti,statalisti ed a caccia del posto fisso Voi che credete fortemente nello stato inteso come entita' da cui trarre benefici e privilegi,non fa parte del ns corredo di liberali.Noi vogliamo uno sstato leggerissimo ed efficiente:basta vedere Prodi quando fu nominato commissaario che produsse (certificato) kilometri hai capito bene kilometri di leggi.La sanità ad esempio e' infestata dai voi rossi cosi come i comuni e le province.Riccione dove vivo e' un comune leninista-stalinista che ha conosciuto solo la dittatura rossa e la speculazione rossa,ed i trucchi elettorali li fate solo voi siete degli specialisti,avete imparato bene da mamma russia. Piuttosto torniamo al punto la pressione fiscale non e' quella misurata da quattro indicatori scemi ma quella che potete leggere in questo sito che consiglio...ovviamente ai libertari e liberali non ai comunistelli che credono nella mamma stato che li accudisce dalla nascita fino alla dipartita,insegnadoglio cos'e' il male Berlusconi, e cos'e' il bene quel bel paradiso COmunista di nome CUBA,Corea del Nord,Cina,URSS nella guerra fredda ed i suoi vari epigoni,Pol Pot,Stalin,Lenin,Mao tse tung ecc.PER NO B.informati meglio e va a scrivere sui tuoi blog rossi,la pressione fiscale e' stata sempre colpa di Voi rossi comunisti,statalisti ed a caccia del posto fisso Voi che credete fortemente nello stato inteso come entita' da cui trarre benefici e privilegi,non fa parte del ns corredo di liberali.Noi vogliamo uno sstato leggerissimo ed efficiente:basta vedere Prodi quando fu nominato commissaario che produsse (certificato) kilometri hai capito bene kilometri di leggi.La sanità ad esempio e' infestata dai voi rossi cosi come i comuni e le province.Riccione dove vivo e' un comune leninista-stalinista che ha conosciuto solo la dittatura rossa e la speculazione rossa,ed i trucchi elettorali li fate solo voi siete degli specialisti,avete imparato bene da mamma russia.-2-

Ritratto di Max Muccini

Max Muccini

Mar, 05/02/2013 - 17:32

continua-2- Piuttosto torniamo al punto la pressione fiscale non e' quella misurata da quattro indicatori scemi ma quella che potete leggere in questo sito che consiglio...ovviamente ai libertari e liberali non ai comunistelli che credono nella mamma stato che li accudisce dalla nascita fino alla dipartita,insegnadoglio cos'e' il male Berlusconi, e cos'e' il bene quel bel paradiso COmunista di nome CUBA,Corea del Nord,Cina,URSS nella guerra fredda ed i suoi vari epigoni,Pol Pot,Stalin,Lenin,Mao tse tung ecc.PER NO B.informati meglio e va a scrivere sui tuoi blog rossi,la pressione fiscale e' stata sempre colpa di Voi rossi comunisti,statalisti ed a caccia del posto fisso Voi che credete fortemente nello stato inteso come entita' da cui trarre benefici e privilegi,non fa parte del ns corredo di liberali.Noi vogliamo uno sstato leggerissimo ed efficiente:basta vedere Prodi quando fu nominato commissaario che produsse (certificato) kilometri hai capito bene kilometri di leggi.La sanità ad esempio e' infestata dai voi rossi cosi come i comuni e le province.Riccione dove vivo e' un comune leninista-stalinista che ha conosciuto solo la dittatura rossa e la speculazione rossa,ed i trucchi elettorali li fate solo voi siete degli specialisti,avete imparato bene da mamma russia. Piuttosto torniamo al punto la pressione fiscale non e' quella misurata da quattro indicatori scemi ma quella che potete leggere in questo sito che consiglio...ovviamente ai libertari e liberali non ai comunistelli che credono nella mamma stato che li accudisce dalla nascita fino alla dipartita,insegnadoglio cos'e' il male Berlusconi, e cos'e' il bene quel bel paradiso COmunista di nome CUBA,Corea del Nord,Cina,URSS nella guerra fredda ed i suoi vari epigoni,Pol Pot,Stalin,Lenin,Mao tse tung ecc. Buona lettura! http://libertarianation.org/2012/11/22/la-pressione-fiscale-in-italia-in-un-grafico/

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 05/02/2013 - 18:18

Avete tenuto conto del 20% di IVA che paghiamo su ogni acquisto, avete tenuto conto del canone RAI, della Tassa sui passi carrai, delle ACCISE, dei TIKET, delle addizionali, dell'IRPEF, dell'IRAP dei diritti delle CAMERE DI COMMERCIO, della IMPOSTA SULLA PUBBLICITA', della tassa di CONCESSIONE GOVERNATIVA, delle IMPOSTE DI BOLLO, della imposta di REGISTRO, della tassa sui TELEFONI, della tassa di possesso sui veicoli ............... altro che 45% siamo oltre il 70%

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mar, 05/02/2013 - 18:37

fate come me, compro usato ed all'estero con il web e preferisco lo sconto allo scontrino o fattura che non posso scaricare in quanto persona fisica. Cammino a piedi, niente bar, pizzerie o ristoranti, esco di casa dopo aver cenato o pranzato, ridotto il consumo alimentare e mi sento meglio, non fumo. Non produco Iva ed Accise per lo Stato nostro nemico governato da ladri e massoni.

Garpaul

Mar, 05/02/2013 - 18:52

Poichè le tasse non sono andate al 45,1% dal mese di dicembre 2011,(governo Monti) ci dicano i facenti parte dei governi Berlusconi, cosa hanno fatto, in 8 anni di governi, per ridurle o mantenerle come le avevano trovate. Il pifferaio , doveva o non doveva rialzare e cambiare l'italia? Forse si espresse male. Voleva cambiarla in peggio.

gianni59

Mar, 05/02/2013 - 18:53

il Giornale ogni giorno strombazza sull'abbassamento delle tasse...ma dov'era in questi anni di governo Berlusconi?

amedeo83

Mar, 05/02/2013 - 19:04

Fuori dall'Euro altrimenti Bruxell con i suoi tecnocrati servi dell'alta finanza ci ammazzeranno sempre con più tasse!!

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mar, 05/02/2013 - 19:22

Sì; il 50% e più (overall, visto che in realtà la pressione è GIA' maggiore)... Baste seguire el ricette del governicchio illegittimo

Teddysamp

Mar, 05/02/2013 - 19:24

berlusca sei tu che hai governato sei tu che hai aumentato la pressione fiscale dai lo zuccherino agli italidioti cosi' ti rivotano.

chiara 22

Mar, 05/02/2013 - 19:25

no. b ma quante cacchiate vieni sempre a dire

Cosean

Mar, 05/02/2013 - 19:35

Solo gli idioti pensano che quando si è vicini al default, significa andare meglio! Anzi si sorprendono anche!

chess321

Mer, 06/02/2013 - 00:18

Fino ad ora ho sempre votato Berlusconi, in primis chiedo scusa, ho sbagliato.... non votero' il diversamente alto mai piu', la cosa che veramente mi fa ribrezzo e' il fatto che qui a destra ci siano ancora tante persone che credono alle sue frottele, monti ha fatto un "disastro" vero, pero' volenti o nolenti HA salvato l'Italia da un disastro totale...... il problema maggiore di quello che succede ora e' il tifo da stadio... o con berlusconi (b minuscola) oppure kommunisti! ma e' mai possibile che qui a destra ci siano cosi' tante persone che credono ancora alle favole? fregato due volte la terza no!

gicchio38

Mer, 06/02/2013 - 07:03

NO; NON E' POSSIBILE CONTINUARE A VIVERE IN QUESTO MODO PER IL CETO MEDIO ORAMAI IN POVERTA' TOTALE PURE LUI. CERTO I COSIDDETTI CAPI NON HANNO QUESTO PROBLEMA PERCHE' OLTRE A GUADAGNARE NON SANNO NEANCHE LORO QUANTO AL MESE, RUBANO ANCHE COME DANNATI E ORAMAI, LA POLITICA E SUOI AFFILIATI, SONO TUTTI MA PROPRIO QUASI TUTTI DEI BRAVI ANZI BRAVISSIMI LADRONI CHE STANNO VENENDO A GALLA OGNI GIORNO ORA CHE LA NEVE, FINALMENTE SI STA SCIOGLIENDO.

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mer, 06/02/2013 - 08:22

Vorrei far notare a "LOR SIGNORI" di codesto spazio web, che nessuno degli opinionisti che lo frequentano è Silvio B. piuttosto che Pierluigi B. i quali hanno ampie ed in parte diverse sacche di errori da farsi perdonare. Deprecare come fanno minus abens quali "NO B." è da sciocchi. Le tasse sono cresciute in modo non conforme al loro FISIOLOGICO utilizzo, almeno dal finire degli anni 70 e con motivazioni che solo alcuni autorevoli (e ben piu che ottuagenari) politici a volte hanno spiegato. Se oramai l'agone politico lo si confronta su di un campo di calcio , avremo da un lato i pardoni sfruttatori del proletariato e dall'altro i cattivissimi mangiabambini..... ben distanti in tribuna ... Silvio B e Pierluigi B ... a spellarsi le mani .....dal ridere !!

Ritratto di stegalas

stegalas

Mer, 06/02/2013 - 08:33

Bersani ha la ricetta: AUMENTARE L'IMU ("rimodularla" vuol dire abbassarla di 20 euro ai ceti bassi ed aumentarla di 200 a quelli medio-alti) e mettere la PATRIMONIALE per i grandi patrimoni (sopra i 500 euro) per azzerrare la residua capacità di spesa del ceto medio e portarci ad essere come la Bulgaria negli anni '70...

Ritratto di stegalas

stegalas

Mer, 06/02/2013 - 08:41

@ Max Muccini - Li lasci parlare... Ignoriamo questi stipendiati che vengono qui per lavoro a ripetere ossessivamente i loro mantra. Tanto l'italiano che si mette in coda per pagare le tasse sa BENISSIMO in quali anni ha dovuto imprecare ed in qauli ha invece avuto respiro. Per questo perdono sempre. Per questo perderanno anche stavolta. L'Italia li detesta. Ecco da cosa deriva quel loro odio distruttivo contro tutto e contro tutti, quella aggressività bavosa con la quale le parlano di politica. Politica che maleducatamente e sgradevolmente inseriscono dappertutto anche nei momenti più inopportuni, che siano una cena o un funerale. La stessa agitazione ed aggressività che può ritrovare nei derivati come il gayismo: petulanti, ossessivi, cafoni. In comune una visione aberrante, delirante e distorta del mondo e della realtà, dove chi è perseguitato è il tiranno, dove chi è abnorme è il canone della normalità. Essere comunista è una psicopatologia da curare con alte dosi di neurolettici...

eureka

Mer, 06/02/2013 - 08:57

Siamo arrivati ad una tassazione fuori misura. Nei dibattiti televisivi tutti parlano ma senza contenuti: Bersani dice che bisogna lavorare sui fondi strutturali, sul patto di stabilità, sugli ammortizzatori sociali che tradotto vuole dire che non sanno da dove cominciare. Casini si limita solo ad elencare le colpe che a suo parere dovrebbe avere il Cavaliere, aspetta che Monti faccia il resto. Berlusconi è chiaro ed elenca le cose che può fare se glielo consentirà la maggioranza in Parlamento. Siamo stanche di girotondini: parlate chiaro se sapete cosa fare

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mer, 06/02/2013 - 12:20

i casi sono tre, o andare insieme alla Grecia o fare pagare la tasse agli evasori o stare a galla pagando le tasse tutti quanti.Se i soldi non bastano bisogna tirarli fuori dove si può visto che non di può dagli evasori chi resta nella rete? Tutti voi.Tschuess.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 06/02/2013 - 13:06

Egregio chess321, dissento fortemente. Monti ha salvato solo se stesso ed i suoi amici (ig)noti, facendo pagare i conti ai cittadini italiani. Lo stesso è accaduto in Grecia. franco@Trier, paghi anche lei le tasse in Italia, poi vede se non cambia idea.

Cosean

Mer, 06/02/2013 - 13:28

@ Antonosofiro Mi dispiace ma le tasse sono cresciute la maggior parte con il Governo Berlusconi! E quando non crescevano faceva crescere il Debito pubblico. Ha già dimenticato il grande escamotage del decreto di fare la manovra di 140 miliardi nel 2013-2014? Decreto nel 2011. Pagamento della manovra 2013-2014! Francamente credo che lo capisca anche un IDIOTA. Il problema è "Perche", vogliono essere Idioti.

Cosean

Mer, 06/02/2013 - 13:36

@ mvasconi Guarda che è difficile far pagare i conti degli Italiani agli altri. Solo un Idiota può arrivare a pensare che i conti degli Italiani non li dovrebbero pagare gli Italiani. Perche lei invece si stupisce di questo?

Cosean

Mer, 06/02/2013 - 13:42

@ stegalas Scusa ma tu L'Imu Vuoi amentarla di 200 Euro ai ceti bassi e di 20 euro ai ceti alti?

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mer, 06/02/2013 - 18:45

mvasconi io le tasse in Italia non DEVO pagarle, primo sono residente in Germania secondo, con una pensione minima e nullatenente per la legge non devo pagarle.

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mer, 06/02/2013 - 19:20

@COSEAN. Rispetto tutte le opinioni, ma i numeri sono numeri. posta la buona fede dell'autore, la rimando al seguente link http://www.studiliberali.it/uploads/FISCO/Comunicato%20stampa%20pressione-%20fiscale%20-pacor%20.pdf con cordiali saluti

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Mer, 06/02/2013 - 20:42

Vero, egregio Cosean. Peccato che noi paghiamo i giochini altrui (leggasi: banche tedesche, banche francesi, banche italiane, istituti di rating prezzolati, etc...)

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mer, 06/02/2013 - 22:02

si è possibile continuare così e anche peggio se non pagherete tutti le tasse , banditi.

Ritratto di franco@Trier

franco@Trier

Mer, 06/02/2013 - 22:05

Gianni 50 cosa c'entrano Monti e Bersani, in Spagna e Grecia sono anche là Monti e Bersani?Lasciateli perdere e pensate e giudicate coloro che sono al governo non chi vorrebbe andarci.