Collezioni di calzature italiane a Kiev con Assocalzaturifici

Dopo Mosca la rassegna "Shoes From Italy" si tiene dal 12 al 13 ottobre in Ucraina, mercato che dopo due anni di crisi mostra i primi segnali di ripresa per il nostro export manifatturiero

Dall’ Obuv’ Mir Koži di Mosca a Kiev, in Ucraina per Shoes From Italy che si tiene dal 12 al 13 ottobre al Fairmont Grand Hotel della capitale. Appuntamento espositivo delle calzature made in Italy organizzato da Assocalzaturifici nell’ambito del programma di internazionalizzazione in partnership con Ice Kiev per offrire nuove opportunità d’ingresso sul mercato ucraino per molte piccole e medie imprese italiane. Al workshop business to business partecipano 19 aziende e 25 brand. L’evento di svolge nella seconda parte della stagione di vendita delle collezioni ed un punto di riferimento per i buyer e i visitatori professionali di questa parte dell’area Csi.

Dopo due anni di difficoltà in cui il mercato è crollato ai minimi storici, l’Ucraina ha dato nei primi sei mesi del 2016 segnali di ripresa e, di fatto, continua a rappresentare una delle aree di sbocco di riferimento per l’intero comparto calzaturiero. Nel 2015 le esportazioni di calzature avevano superato i 36 milioni di euro, con un prezzo medio al paio tra i più alti, 81 euro. Nel primo semestre di quest’anno l’export made in Italy in Ucraina è di oltre 21 milioni di euro (in valore) e registra un aumento del 21% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Dopo Kiev il programma prevede l’ultima rassegna promossa e organizzata in collaborazione con Ice: Shoes from Italy Almaty, dal 19 al 21 ottobre nella capitale economica del Kazakistan, a cui parteciperanno 28 aziende. La manifestazione è un importante hub di promozione per tutto il mercato centro-asiatico dal Kazakistan all’Uzbekistan, dal Tagikistan al Kirghizistan, sviluppata grazie al ilavoro di ricerca e selezione di buyer effettuato da Ice Almaty. Anche quest’anno è previsto un incoming di operatori provenienti dalle principali province kazake e dai Paesi limitrofi. Concluderà il calendario internazionale di Assocalzaturifici il workshop Singapore meets Made in Italy il 25 e 26 ottobre.