Confcommercio: un lavoratore su cinque chiederà il Tfr in busta paga

Molti, soprattutto tra i giovani, pronti a fare richiesta. Quattro su dieci puntano al risparmio, gli altri lo utilizzeranno per "spese necessarie"

Saranno in molti a chiedere che il Trattamento di fine rapporto (Tfr) arrivi in busta paga. Vale soprattutto per i giovani, secondo la Confcommercio, che calcola che nelle società con meno di 49 addetti uno su cinque è pronto a fare richiesta.

Maschio, giovane, single, ancora nella casa dei genitori, con un'età tra i 25 e i 34 anni. È questo il ritratto della maggior parte dei soggetti di cui parla uno studio, che specifica anche come in molti siano pronti ad utilizzare subito la liquidità, per fare fronte a "spese necessarie".

Se il 20% è pronto a chiedere il Tfr in busta paga, la scelta è prevalente nelle professioni a carattere esecutivo e nelle piccole imprese del Nord-Ovest. Solo il 40% di chi intende ritirare il proprio Tfr dichiara di volerlo risparmiare.

Saranno almeno 300mila le imprese che dovranno fare fronte all'operazione. Un numero considerevole, su un totale di un milione e mezzo di società che in Italia contano tra i due e i 49 addetti.

Commenti

cgf

Sab, 15/11/2014 - 11:50

clap clap due su dieci aziende chiuderanno e non è detto che nelle altre ci sarà per molto tempo la busta paga. poi vedremo quando ci sarà l'unico o il 730, in forza del maggiore imponibile percepito aumenteranno le aliquote; il TFR in busta paga serve solo per tassare qualcosa in più, 'in anticipo', da parte dello stato

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 15/11/2014 - 12:05

ma le azienda piccole quelle da 1 a 50 dipendenti, dove troveranno i soldi per il tfr? li anticiperà l'inps? ma non credo proprio....

Ritratto di Zizzigo

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 15/11/2014 - 12:59

Stanno già facendo i conteggi di quanto riusciranno a fottere a questi in tasse......

Gianca59

Sab, 15/11/2014 - 13:02

Per forza giovani sono I primi a pensare al TFR: vengono pagati 4 soldi, alla pensiuone chissà se mai ci arriveranno, dovranno cambaire spesso lavoro, non hanno prospettiva di poterselo godere un TFR. Tanto vale spenserselo.