Consoli porta l'aumento di capitale a spasso per l'Italia

Veneto Banca «scalda i muscoli» della rete in vista dell'atteso aumento di capitale da 500 milioni. Il neo presidente Francesco Favotto, accompagnato dal direttore generale Vincenzo Consoli (nella foto) sta facendo il giro delle 4 organizzazioni territoriali della popolare trevigiana: Montebelluna, Verona, Verbania e Fabriano. Così dopo la sosta a Volpago del Montello (Tv) e a Soave (Vr), questo mercoledì Consoli e Favotto saranno negli uffici di Stresa e l'indomani nelle Marche. Non ancora in calendario Bari, dove c'è la controllata Banca Apulia. Si registra tuttavia qualche tensione sul territorio, come il battibecco dell'8 maggio a Fossalta di Portogruaro (Ve) tra alcuni dipendenti di Veneto Banca e un esponende del sindacato Sinfub, che aveva espresso critiche all'istituto in difficoltà.