Le Borse europee sprofondano: Milano perde il 5%, Mps il 22%

Le Borse pagano il continuo calo del prezzo del petrolio e la revisione al ribasso delle previsioni del Fmi sulla crescita globale. Negativi tutti i listini europei. Piazza Affari in picchiata. Hong Kong ai minimi da quattro anni

Mercoledì "nero" per le Borse europee che, continuando ad accusare la debolezza dell'economia cinese, le tensioni geopolitiche internazionali e la continua discesa delle quotazioni delle materie prime, a partire dal petrolio, arrivano a bruciare 233 miliardi di euro. A pesare sulle contrattazioni c'è anche il crollo di Hong Kong, scesa ai minimi da quattro anni e alle prese con una fuga di capitali che mette a rischio l'aggancio al dollaro.

Il tonfo dei bancari

Panic selling. A Milano, al termine di una giornata condotta sempre negativamente, il Ftse Mib è crollato del 4,83% e ha perso anche quota 18mila punti (17.967), l'All Share ha invece ceduto il 4,79%. Sui listini di Piazza Affari, sui quali si è abbattuta una raffica di sospensioni, ancora vendite copiose sui bancari, affondati anche dalle tensioni tra il governo italiano e la Commissione Ue che minacciano di compromettere il percorso per la formazione di una bad bank. Tra i peggiori della giornata c'è Banca Carige che ha perso il 17,79% chiudendo a 0,64 euro. L'istituto di credito genovese ha chiuso in calo del 17,79% a 0,64 euro.Banco Popolare ha ceduto il 10,87% a 8,685 euro, Popolare dell'Emilia Romagna il 7,29% a 5,21 euro, Popolare di Milano il 6,52%, Intesa SanPaolo il 5,5% a 2,54 euro e Unicredit il 7,76% a 3,706 euro. "Oggi - ha rassicurato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan - è una giornata in cui si registrano turbolenze nei mercati finanziari che riflettono gravi impulsi di instabilità di natura politica ed economica provenienti dal sistema internazionale. Malgrado queste turbolenze - ha osservato - la solidità fondamentale del sistema italiano, che continua a essere considerato dagli investitori uno dei posti più attraenti in cui investire, va avanti".

Mps nella tempesta

Per Monte dei Paschi di Siena si è registrata l'ennesima seduta da incubo. Dopo un congelamento al ribasso che si è protratto per gran parte della seduta, ha ceduto il 22,2% a 0,51 euro. "Le prime evidenze relative al 2015 - spiega l'ad Fabrizio viola - confermano che l'attuale andamento del tutto anomalo del titolo Mps non ha alcun riscontro nei fondamentali della banca che anche nel corso dell'ultimo trimestre sono migliorati, confermando il trend evidenziato nei primi nove mesi dell'anno". Le parole di rassicurazione al mercato di Viola non sono sufficienti. Tanto che da inizio anno il titolo dell'istituto senese ha già lasciato sul parterre di Borsa oltre 50 punti percentuali. "I ricavi sono aumentati, mentre i costi sono stati ulteriormente ridotti, confermando la positiva tendenza di miglioramento dell'efficienza operativa della banca in corso ormai da quattro anni - ha proseguito Viola - sotto il profilo della qualità del credito, la banca ha messo a terra ormai da diversi mesi uno sforzo straordinario per conseguire l'obiettivo di ridurre la dimensione del portafoglio di crediti anomali". Ma su piazza Affari i risultati non si vedono. La sfiducia verso il banco senese è generalizzata: con il nuovo ribasso di oggi la capitalizzazione ha, infatti, raggiunto la cifra record di 1,6 miliardi. I vertici di Intesa e Unicredit si sono subito chiamate fuori da un eventuale salvataggio. "Intesa Sanpaolo - ha detto il consigliere delegato della banca, Carlo Messina, in un'intervista a Bloomberg Tv a Davos - punta a creare valore per gli azionisti, non può comprare Mps o qualche altra banca". Anche Poste ha smentito "un suo coinvolgimento" in operazioni di salvataggio di istituti bancari.

Il crollo del petrolio

La nuova discesa delle quotazioni del petrolio e le deboli indicazioni arrivate da Shell hanno pesato sul settore oil con Eni che ha ceduto il 3,33% a 12,16 euro, il livello più basso da agosto 2011. Le vendite hanno colpito tutti i settori: nell'automotive cadute per Fca (-6,34%) e Ferrari (-6,7%), mentre nelle tcl Telecom Italia ha perso il 6,73% scivolando sotto quota 1 euro. Tonfo anche per Saipem (-10,43%) che accelera sull'aumento di capitale da 3,5 miliardi di euro.

Commenti

Nebbiafitta

Mer, 20/01/2016 - 09:52

Ma quando si accorgeranno che il giullare sta demolendo l'Italia! Forse quando sarà ormai troppo tardi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 20/01/2016 - 09:54

l'unica è fermarsi e aspettare..

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Mer, 20/01/2016 - 09:59

MPS affonda... non vorrei essere un suo correntista. "ma i depositi sotto i 100.000 sono garantiti" La soglia dei 100.000 euro garantiti? Garantiti da chi? Dal fondo interbancario? Il fondo di garanzia ha 4 miliardi disponibili... I depositi sono circa MILLE miliardi. Chi mette gli altri 996? Lo stato, praticamente in default? O Intesa/Unicredit/UBI, in grave sofferenza? Forse si può salvare lòa BCC di Poggibonsi, ma non MPS, o UBI, o Unicredit. Ripeto: per garantire depositi per 1.000 miliardi sono disponibili 4 miliardi. Ripeto... 1000/4 Se scatta la corsa agli sportelli su una banca come il MPS, E' FINITA. Aspettiamoci una leggina per mettere un tetto ai prelievi o ai trasferimenti su c/c esteri. E' veramente finita. Ci spenneranno come le oche usate per fare i piumini Monclair

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 20/01/2016 - 10:01

"Le prime evidenze relative al 2015 - spiega l'ad Fabrizio viola - confermano che l'attuale andamento del tutto anomalo del titolo Mps non ha alcun riscontro nei fondamentali della banca che anche nel corso dell'ultimo trimestre sono migliorati, confermando il trend evidenziato nei primi nove mesi dell'anno"......Ma cosa dice??!!Chi ha controllato il valore REALE di tutte le immobilizzazioni in portafoglio???....CHIIIIII???.....Bilanci fasulli,immobilizzazioni fasulle,stipendi,liquidazioni da URLO,investimenti ad alto rischio(elergiti ai "soliti noti"),utili sul "capitale di rischio" negativi,.....Questa banca non vale un fico secco,è solo una macchina mangia soldi,peggio delle slot machines!!!

Holmert

Mer, 20/01/2016 - 10:20

Premetto: per l'Italia entrare a far parte dell'UE ed accettare l'euro e la BCE è stato un azzardo ,come lo fu per Mussolini quando entrò in guerra . E' noto a tutti come l'Italia andasse avanti a furia di imbrogli e tira a campà'. Cambiali,prestiti bancari mai restituiti, lo stato che dava soldi a cani e porci, denunce dei redditi taroccate,lavoro nero,una pletora infinita di dipendenti statali, imprese decotte salvate e risalvate, insomma un calderone in perenne ebollizione. Ora entrata in UE l'Italia ha dovuto azzerare gli imbrogli e gli imbroglioni ed è arrivata al redde rationem. I coperchi si stanno scoprendo,lo stato sociale messo su dai falsi profeti sta fallendo, le banche stanno con il fiato corto,nessuno restituisce i prestiti,,la Cina sta scoppiando ,l'immigrazione con annessa accoglienza a cani e porci ci sta strozzando. Undertaker sta preparando il funerale alla nazione. Pensate che abbiamo ancora gambe per camminare?

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 20/01/2016 - 10:20

Tutti quegli inteligentoni che escono dalle università più famose, non l`hanno ancora capita,( OPPURE SONO TUTTI D`ACCORDO ) che la borsa internazionale, non è altro che IL"""VIZZIO"""IL PIÙ SPIETATO DEL CAPITALISMO-COMUNISTA- BANCARIO PER ROVINARE LE POPOLAZIONI, RENDERLE SCHIAVE DEI LORO STRAVIZZI E PORTARLE NELLA MISERIA TOTALE. """PER QUESTA MIGRAZIONE, DI POPOLI, DOBBIAMO RINGRAZIARE LE BANCHE, CHE, SE I DIRIGENTI DI QUESTE, FOSSERO STATI PIÙ SAGGI E MENO AVIDI DI POTERE, TUTTO CIÒ NON SAREBBE SUCCESSO"""!!! Ora questi dirigenti bancari, devono rimediare LE LORO MALEFATTE e fermare questo vizzio del gioco, dei dipendenti e RIMBORSARE TUTTI COLORO CHE PER COLPA LORO SI SONO INDEBITATI e si sono tolti la vita.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mer, 20/01/2016 - 10:22

Fame... Miseria... Carestia... e Peste! Il Nuovo Medioevo dell'Umanità si va delineando con forme inquietanti attualmente ancora non ben definibili, forse concepibili... Per caso essere in 7,5 miliardi di abitanti (senza considerare anche gli animali che devono anch'essi mangiare) è esagerato per un pianeta inquinato che non ha risorse illimitate? Un'umanità sterminata, senza un Ordine Onnipotente che la regoli e la domini, non ha alcun futuro radioso. Dopo essere state delle 'persone' uniformate, stilizzate - ovvero delle maschere insignificanti - tutti, ma proprio tutti, siamo destinati a diventare nient'altro che maschere mortuarie come quella del Titano Assoluto del ritratto accanto al mio nome. Finché siete ancora in tempo, respirate a pieni polmoni l'aria , sovente malsana, dell'Esistere...

coccolino

Mer, 20/01/2016 - 10:24

IL MONTEFIASCHI DEVE FALLIRE !!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Mer, 20/01/2016 - 10:25

Qualcuno disse qualche settimana fa che il 2016 sarebbe stato peggio del 2008, eccolo servito. Se poi ci si aggiunge un venditore di pentole usate alla Vanna Marchi ed un manipolo di incapaci protetti solo dai magistrati, diversamente dovrebbero essere tutti in galera, il conto è servito qualcuno lo paghi, io farò il possibile per non dare un euro voi fate come volete, ora hanno rotto. Provate a pensare chi ci specula sotto, magari i soliti noti nazionali ed europei

Mobius

Mer, 20/01/2016 - 10:40

Una vicenda paradigmatica: il comunismo odia il capitalismo, però non si fa scrupolo di usarlo per i propri interessi. Ma siccome non lo sa manovrare, finisce col mandare tutto a catafascio. Morale della favola: i comunisti sono, oltre che ladri, anche imbecilli.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 20/01/2016 - 11:02

Bisogna affrettarsi a ritirare i soldi dalle banche prima che venga posto il tetto ai prelievi settimanali, che sarà molto basso ( decine di euro/giorno), e questo avverrà dopo la verifica UE, il cui esito è scontato (viene fatta solo per giustificare il default bail-in). Successivamente verranno bloccati i depositi ed i conti delle 11 banche , le più grosse CARIGE e UNICREDIT, sono spacciate. Attenzione: non è vero che i depositi sono garantiti fino a 100.000 euro. E' vero solo sulla carta, in realtà sono garantiti dal fondo interbancario, ma solo se ha "capienza", se no by by soldi. E non farsi smontare dalle obiezioni della banca, ci vorrà qualche giorno (ecco perché bisogna muoversi subito), ma, fino alla legge limitatrice, devono ridarveli.

Ernestinho

Mer, 20/01/2016 - 11:14

Il mondo intero è in mano a pochi pazzi!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 20/01/2016 - 11:17

cari IDIOTI di sinistra, vi ricordate cosa ha fatto MPS? ha fatto bancarottaaaaaaaa!!! e chi l'ha provocata? ma la sinistraaaaaaaa!!!!! e quindi perché continuare a insultare Berlusconi???? ma prendetevela con il PD, no????? ecco perché siete continuamente definiti cre.tini, idioti, im.b.e.cilli, ecc.... :-)

tof

Mer, 20/01/2016 - 11:21

Fiumi d'inchiostro e centinaia di programmi televisi sui boxer di Cota, silenzi sui fiumi di denaro che MPS stava perdendo.

Ritratto di cruciax

cruciax

Mer, 20/01/2016 - 11:34

I buoi vendono e noi siamo sempre short.

incomprensibile

Mer, 20/01/2016 - 11:34

Concordo con Mobius, La loro superiorità morale mi urta. RENZI rimane sempre un pagliaccio democristiano ma dei peggiori, gli ex comunisti sono dei poveri cristi, ma approfittatori.

Ritratto di ForYou78

ForYou78

Mer, 20/01/2016 - 11:38

Banca Monte dei Paschi di Siena -16,86% alle ore 11:16:55! Questa banca nata nel 1472, è andata in fallimento grazie a questi, COMUNISTI incapaci con le loro COOP. GRAZIE GRAZIE e ancora GRAZIE!

briegel70

Mer, 20/01/2016 - 12:05

@ Azo. "Capitalismo-Comunista" NON LO AVEVO MAI SENTITO (nonostante le stupidaggini che si sentono siano tante...). Ma si rende conto della sciocchezza che ha detto ??? Dire "Capitalismo-Comunista" è come dire "Obeso anoressico", è come dire "Ateo credente"... Mah...

idleproc

Mer, 20/01/2016 - 12:08

Ricordarsi che siamo una Nazione. Per smettere di essere una Nazione non ci devono essere più gli Italiani e siamo ancora molto lontani da questo risultato. Tutti gli Italiani, anche se piddinorincoglioniti, sono nazionalisti.

mala tempora currunt

Mer, 20/01/2016 - 12:11

Ma cosa credevano i signorini? che gli scandali delle Banche di "famiglia"gestite peggio dei principianti più sprovveduti e l'introduzione del bail in sarebbero passati cosi inosservati? In Italia tutto è gestito da "lestofanti" e il quadro di oggi è solo la conseguenza di una mancanza completa di fiducia verso questi figuri che come scopo hanno solo quello di FREGARE le persone oneste e il bail in è solo lo strumento più adatto che apsettavano....

obiettivo75

Mer, 20/01/2016 - 12:15

mamma mia ragazzi. ma scusate secondo voi i soldi su c/c postale rientrano in questo bail in oppure sono al sicuro ? La mia fidanzata ha il conto alle poste, e ne io ne lei siamo ferrati in materia. Eppure stamane le prime 3/4 pagine del sole 24 ore diceva che le banche italiane hanno meno sofferenze delle altre europee e, si tratterebbe solo di speculazione. Ma ci stanno prendendo in giro ? ormai non so più a chi credere.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mer, 20/01/2016 - 12:18

@briegel70:.....mi spiace correggerla:...il "comunismo-capitalistico" è attuato per esempio in CINA(le sembra poco?....)

glasnost

Mer, 20/01/2016 - 12:18

Va bene così. Se qualcuno si è fidato dei comunisti ed ha dato i suoi risparmi alle Coop o ad MPS e le altre banche dei catto-compagni ora si renderà conto (?) di aver sbagliato di grosso. Fidarsi dei compagni è come fidarsi di Vanna Marchi.

Trifus

Mer, 20/01/2016 - 12:25

Holmet, il termine undertaker non è corretto, casomai avrebbe dovuto usare il termine bestatter, becchino in tedesco. Detto questo credo che il becchino debba aspettare ancora. La Cina viene considerata a torto motore del mondo, ma secondo me è la malattia. Le importazioni sono molto limitate, copiano a tutto spiano e immettono sul mercato prodotti a basso costo per noi impossibile da competere. Il motore della economia globale sono gli Stati Uniti, che stampano moneta e acquistano merci, il discorso è lungo, ma ho solo 1000 caratteri. Il problema semmai è il prezzo del petrolio che essendo così basso ha drasticamente diminuito la liquidità dei paesi produttori e di conseguenza le esportazioni in quei paesi compreso la Russia. La politica di Obama di abbassare eccessivamente il prezzo del petrolio mi ricorda quel marito che per far dispetto alla moglie si tagliò i cosiddetti. Infine è ovvio che la crisi globale evidenzia le nostre debolezze.

nerinaneri

Mer, 20/01/2016 - 12:25

briegel70:...mi stupisco che tu ti scupisca...

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mer, 20/01/2016 - 12:44

"le Borse del Vecchio Continente mettono a segno un'altra prestazione col segno rosso" Certo che dare la colpa di tutto questo a un solo uomo (Renzi) vuol dire affermare che è molto potente.

marygio

Mer, 20/01/2016 - 12:46

perSILVIO46. lei è un asino

griso59

Mer, 20/01/2016 - 12:50

Banche tutto da rifare. Intanto cominciamo con lasciare a casa tutti i dirigenti funzionari di tutte le banche si risparmierebbero fior di soldi. Già tanto cosa contano, dove ci hanno portato, gli impiegati normali da soli avrebbero fatto meglio. Stessa sorte ai gradi dirigenti politici ai regolatori e controllori. A CASA ROTTAMARE

zucca100

Mer, 20/01/2016 - 12:54

Briegel, ma tu perdi tempo a leggere simili scemenze?

paolonardi

Mer, 20/01/2016 - 13:15

In regalino del genio, emerito economista, rettore di un'Univetsita', commissario europeo, senatore a vita e miracolato dall'sltro genio comunista che risiede a Napoli.

marygio

Mer, 20/01/2016 - 13:20

siamo a -20% sempre sospesa. branco di merde

briegel70

Mer, 20/01/2016 - 13:27

@ Zagovian La "proprietà privata" e l'economia di mercato (che sono prerogative del Capitalismo) sono concetti IN ANTITESI con la dottrina comunista. La cina NON PUO' definirsi "comunista". Su Wikipedia essa viene definita come "Stato socialista monopartitico con riforme di mercato". Ma faccio notare che il termine "socialista" vuol dire "tutto" e "niente". Ad esempio esso compare anche nel termine "Nazional-Socialismo" (che è sinonimo di destra estrema). Faccio inoltre notare che il "monopartitismo" è (ed è stato) una prerogativa anche dei regimi di destra. Gli Italiani che hanno vissuto durante il "ventennio", ce lo hanno raccontato...

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mer, 20/01/2016 - 13:32

#Trifus, "substantivus" undertaker = Bestatter (Bestattungsinstitut) = becchino!!! Bestatter, si scrive in maiuscolo per correttezza ;-).

Ritratto di DVX70

DVX70

Mer, 20/01/2016 - 14:19

@briegwl70: L'analisi di Azo è sicuramente molto semplicistica, ma ti ricordo che gli interessi di capitalismo e comunismo hanno sempre coinciso: creare povertà, miseria ed oppressione politica.

agosvac

Mer, 20/01/2016 - 14:31

Tranquilli: quando scoppierà la bomba della Deutsche bank, nessuno si ricorderà più della misera Mps!!!!!! Su Mps si tratta solo di pochi miliardi di euro, con Deutsche bank i miliardi sarebbero diverse centinaia di migliaia!!! E la bomba non scoppierà in Ue, bensì negli Usa!!! Sempre che la krante Germania non farà un qualsivoglia accordo con gli Usa!!! Ma dovrebbe sborsare un bel po' di dollaroni!!!

fenix1655

Mer, 20/01/2016 - 14:33

La verità è che la sinistra con le sue mani ovunque sta demolendo a passi veloci questo paese. Tutte le banche che hanno dato i problemi orbitavano e orbitano nella loro area. Mi preoccupa il fatto che i tutti i media e soprattutto l'opposizione non enfatizzino questo aspetto! E mi auguro che la magistratura sia più incisiva anche verso la sinistra!!

marygio

Mer, 20/01/2016 - 14:35

oggi lo short è vietato ma non dall'estero. la banca non fallisce perchè i crediti sono crediti magari inesigibili ma non debito. mettere o tenere i soldi in montepaschi è come tenerli in unicredit o in banca intesa. sono solo un branco di porci speculatori.

abocca55

Mer, 20/01/2016 - 15:14

Lo acquisterà la Cassa Depositi e Prestiti. Si creerà così una banca speciale per lo sviluppo indistriale del Paese.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 20/01/2016 - 15:36

Un paio di anni fa un FORUMMISTA di cui non ricordo il NICK, aveva scritto di aver letto su WILKIPEDIA (l'enciclopedia KOMUNISTA) che la prima riforma delle pensioni fu fatta dal Governo Berlusconi nel 1995!!! Quando come ben tutti sappiamo L'Umberto fece cadere il Berlusoni 1 alla fine del 94 IO C'ERO!! Quindi mi domando come si possa prendere per ORO COLATO quanto viene qui SBANDIERATO da taluni per averlo letto su tale enciclopedia. Io da allora NON la consulto e NON mi fido piu. Pax vobiscum.

briegel70

Mer, 20/01/2016 - 16:24

@ DVX70 Con la differenza che il "capitalismo" rispecchia l'indole umana, mentre le alternative ad esso (i regimi di destra o di sinistra) rappresentano delle forzature che - per potersi affermare - non possono che ricorrere alla privazione della libertà degli individui. Non a caso, esse sono "DITTATURE". E poiché sono delle forzature, esse sono collassate. Così è successo ai regimi di destra, che formavano le potenze dell'Asse durante la seconda guerra mondiale, e così è successo al regime sovietico. Gli stati capitalisti "plutocratici" - INVECE - sono rimasti ! Perché essi rispecchiano l'indole capitalistica che c'è in ognuno di noi: ovvero pensare al proprio "capitale" e agli affari propri...

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 20/01/2016 - 16:48

I; KOMUNISti SONO COME I 4 CAVALIERI DELL;APOCALISSE FAME! MISERIA!PESTE!É MORTE! É DOVE QUESTA GENTE METTE RADICI NON CRESCE NEPPURE L;ERBA; É QUESTO SI VEDE DALLE CONDIZIONI IN CUI VERSA L;ITALIA;É SE NEL 2011 C;ERA LA DISOCCUPAZIONE AL 8,4% ORA QUESTA É AL 13%!MENTRE LA SOLA COSA CHE CRESCE IN ITALIA É L;INVASIONE DEI PROFUGHI CHE PORTA NELLE CASSE DEL PDPCI É DEL VATICANO MILIARDI DI EURO; CHE I CITTADINI ITALIANI DEVONO PAGARE INFORMA DI TASSE!. É, LA MPS CHE É NELLE MANI DEL PDPCI E STATA SALVATA DA MONTI CON I MILIARDI PAGATI DA GENTE CHE ORA VEDE COSA VUOL DIRE DARE IL SUO VOTO A DEI CRIMINALI KOMUNISTI, COME LO SONO DA DECENNI I POLITICI DEL PDPCI! AVANTI KOMPAGNI CHE LA FINE DEL NOSTRO PAESE É VICINA; É VOI POTETE ESSERE CONTENTI DEI RISULTATI RAGGIUNTI DAL PARTITO DA VOI VOTATO!.

Trifus

Mer, 20/01/2016 - 16:49

Allexpert, la ringrazio per la precisazione, ma il mio tedesco è molto arcaico, nel senso che per scrivere in tedesco metto le v al posto della u, per esempio questo in tedesco diventa qvesto. Aggiungo la en e metto la effe al posto della vi, per esempio tedesco difenta tedeschen, passeggiare spazieren si lo so spazieren è tedesco infatti finisce con la en e adesso non mi venga a dire che anche spazieren si scrive in maiuscolo. Una delle poche certezze che ho nella vita e che spaziren è un verbo e il verbo non si scrive in maiuscolo neanche in tedesco. Comunque da quello che ho capito con google translator, Bestatter è maschile mentre Bestattungsinstitut è neutro, quello che non capisco perché i nomi comuni di persona come becchino in tedesco si scrivano in maiuscolo. Sta a vedere che da ragazzo quando chiedevo alle tedesche di passeggiare, queste si rifiutavano perché pronunciavo spazieren in minuscolo.

marygio

Mer, 20/01/2016 - 17:10

0,50....è spacciata. complimenti pdioti.....grandissime tdc.

potaffo

Mer, 20/01/2016 - 17:12

Quel pirla di Renzi appena ha visto un barlume di ripresa, ha defenestrato in tutta fretta Letta per intascarsi i meriti, ma la crisi finanziaria vera sta arrivando e lui si trova al governo e senza aver fatto un tubo per proteggere il paese. La gente si ricorderà dei 500 euro dati ai pischelli per andare al cinema o degli hotel a 5 stelle per i clandestini. Ci sarebbe da ridere se alla fine non ci passassimo anche noi. Speriamo almeno di tribolare per qualcosa, che quando finirà ci libereremo dei pagliacci alla Renzi, EU e tutti gli assassini della nostra civiltà.

marygio

Mer, 20/01/2016 - 17:12

nemmeno seat venne giù come questa. mai vista una cosa simile. pdelinquenti

Ritratto di semovente

semovente

Mer, 20/01/2016 - 17:45

Ma qualche onda in questa tempesta sarà pure colpa del BUFFONE NAZIONALE?

Holmert

Mer, 20/01/2016 - 18:04

E' in atto un assalto speculativo alle banche che mostrano il lato debole a corto di liquidità e cariche di crediti che non rientrano. Tutto ciò mostra il grande fallimento del grande sogno europeo, propinatoci dai falsi profeti, ultimi dei quali Ciampi e Prodi. Ci siamo cacciati in un merdaio che ci porterà alla miseria nera. E mentre tutto ciò accade c'è ancora gente che predica di accogliere e di ospitare migranti che arrivano a migliaia in Europa. Qui c'è gente che sta ritirando ingenti quantitativi di danaro dalle banche europee. Perché, a cosa è dovuta questa speculazione che si accompagna al panic selling, vendita ad ogni costo? Siamo alla canna del gas. E tutti tacciono. Quando la borsa precipitava,Santoro faceva una trasmissione al giorno. Al governo c'era Berlusconi. Ora tutti sordomuti,al governo c'è la sinistra di Renzi

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 20/01/2016 - 18:10

X marygio.... Oggi la Borsa ha perso il 5%, domani, se non viene chiusa, cosa che sarebbe consigliabile, sprofonderà definitivamente, e per le Banche saranno fallimenti a catena. Il fallimento porta con sé alcuni guai di natura pratica. Spiego cosa succede quando la banca fallisce: si ha una immediata sospensione della operatività, i bancomat sono bloccati, i depositi bloccati, stipendi e pensioni non vengono più accreditate, le domiciliazioni sospese, le rate di mutui non pagate ecc. e questo per un periodo di tempo che dipende dal curatore, periodo che comunque è di qualche mese. Di qui il mio consiglio di ritirare tutti i soldi possibili non solo dalle 11 banche nel mirino della UE ma da tutte le banche perché la valanga si fermerà certo a queste, anche se, per le altre banche, è presumibile ci vorrà qualche giorno in più, ma meglio non rischiare.

scimmietta

Mer, 20/01/2016 - 18:14

MPS giù, spero solo che trascini con sè tutti quei comunisti toscani che hanno depredata la banca, com banca etruria, per i loro porci interessi di bottega oltre che elettorali per mantenere il potere ... questo è il risultato del potere rosso, i nodi vengono al pettine e i compagni toscani pretendono di non pagare dazio ...

baio57

Mer, 20/01/2016 - 18:21

@ zuccavuotadausareesclusivamenteperhallowen - Un commento sull'articolo,please !

MelalavoDomenica

Mer, 20/01/2016 - 18:22

farei presente che tutte le banche europee , tedesche comprese, hanno lasciato sul campo. mediamente, il 5%. La sala roulette non e' solo italiana.

scimmietta

Mer, 20/01/2016 - 18:25

X briegel70: eppure è proprio questo il "paradosso" tutto italiano che stà affondando il paese! Ma tu, con le fette di salame (rigorosamente rosse) sugli occhi non te ne sei mai accorto o, peggio, hai partecipato abbondantemente alla mangiatoia rossa ....

gisto

Mer, 20/01/2016 - 18:30

MPS più di 500 anni di storia,ha passato più guerre e crisi di qualunque altra banca europea,ma sono bastati 20 anni di amministrazione senese (pdioti) per affondarla.Con il benestare di Napolitano gli abbiamo prestato anche 4,8 miliardi.Nonostante tutto oggi vale 1 miliardo.E questi (pdioti) vogliono governare il paese?.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 20/01/2016 - 19:11

Renzi ha bisogno di risorse!

Trifus

Mer, 20/01/2016 - 19:33

obiettivo75 anch'io ho i miei risparmi nelle poste, le quali da buone Poste” Italiane” si appoggiano alla Deutche Bank, possiamo stare tranquilli allora? Mah, io di economia ne capisco più o meno come Monti, cioè nulla. Direi che possiamo stare più tranquilli di chi ha il conto corrente al Monte dei Paschi, ma tranquilli tranquilli non direi proprio

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 20/01/2016 - 19:36

A 1000 euro la compro cash :-) P.s.:naturalmente immobili compresi

f35

Mer, 20/01/2016 - 20:30

Non capisco. MPS è una banca solidissima, sempre gestita molto bene da manager onesti. Se ci sono un po di sofferenze è solo un sintomo sano della volontà della banca di aiutare l'economia reale (sopratutto organizzazioni "non profit"9 come uno potrebbe aspettare da una banca che h avuto la politica e i politici di sinistra come il suo punto di riferimento. Se va giù e colpa degli speculatori. Spero che la magistratura comincerà ad indagare (sulla speculazione,speriamo non sulla banca...)

m.nanni

Mer, 20/01/2016 - 20:37

sprofonda tutta l'Italia! l'intrigo internazionale con la complicità di Napolitano per uccidere Politicamente Berlusconi e la democrazia italiana oramai islamizzata sta portando la Nazione Italia al disastro. mi domando se i parlamentari e gli europarlamentari di FI abbiano letto e riflettuto sul libro di Alan Friedman, "Berlusconi si racconta" e non sentano l'impulso di un ammutinamento per denunciare l'intollerabile golpe del 2011. è impressionante la chiarezza del losco intrigo internazionale, con Sarcozy, Lagarde e la Merkel, e le testimonianze di Barroso e Zapatero.che Napolitano avesse un piano B per sostituire Berlusconi era divenuto "molto chiaro".certo che è chiaro. difatti non solo le banche sprofondano ma l'Italia come Paese ferito a morte da un golpe che non deve restare impunito.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 20/01/2016 - 20:43

@briegel70: stando al suo post che fa riferimento a wikipedia, enciclopedia "famosissima" per la "sua affidabilità", dovremmo dedurre che la Cina, è anche una "repubblica" e per giunta "popolare" dove la democrazia, in virtù del nome, regna sovrana. Briegel70, la Cina E'una dittatura governata dal PARTITO COMUNISTA CINESE che, quando Lei era ancora in quinta elementare, tramutò la sua economia in economia di marcato. Quindi, la definizione capitalismo accumunata a quella di comunismo, non dovrebbe stupirLa più di tanto. Vede, non a caso, il Suo post è stato quotato da 2 noti blogger: nerinaneri e zucca100. Fossi in Lei, mi preoccuperei ad avere 2 idioti di tale statura, come tifosi. Ad maiora e lasci perdere wikipedia. E' buona per gli imbecilli. Dalton Russell.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Mer, 20/01/2016 - 22:06

mercato, marcato è della lega non del PCC. Dalton Russell.

VittorioMar

Mer, 20/01/2016 - 22:25

..chi ha coniato il termine :BAIL-IN un Genovese???

beale

Mer, 20/01/2016 - 22:35

i mercati! i grandi investitori! cosa producono? a chi rispondono? quelli che votano pd si rendono conto che siamo nelle grinfie di speculatori senza confini? le percentuali di spartizione della ricchezza mondiale non provoca nessun dubbio?quelli che votano pd si rendono conto che siamo governati(?) da mosche cocchiere? con l'effetto combinato di tassi bassissimi e prezzo del petrolio scivolato a prezzi di saldo avremmo dovuto registrare tassi di pil a due cifre per poter parlare di ripartenza, sulla ripresa invece si fa affabulazione.

Marcolux

Gio, 21/01/2016 - 03:15

La banca dei comunisti sta per saltare! Da decenni è una schifezza di banca che toglie ai poveri per dare ai ricchi...ma solo se comunisti. Ha rifiutato migliaia di mutui a gente perbene elargendo miliardi di Euro a gentaglia di sinistra senza alcuna garanzia. 250 miliardi ci crediti non esigibili, e tutti da aziende e faccendieri comunisti. E' bene che sprofondi e fallisca per sempre!

briegel70

Gio, 21/01/2016 - 09:52

@ dalton.russel Io dico che, a parte le "etichette", la Cina NON HA PROPRIO NIENTE di "comunista". E per sottolinearlo, Le faccio una domanda: mi dica qual è la differenza tra la Cina ed una qualsiasi dittatura DI DESTRA che ammetta un solo partito.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Gio, 21/01/2016 - 14:23

briegel70:allora Lei è proprio un "wikipedia" inguaribile. Da un punto di vista democratico posso tranquillamente risponderle nessuna. Ma, di solito, le dittature fasciste nascono da colpi di stato. Quelle comuniste sono endemiche e frutto di anni e anni di lavaggio del cervello. Sotto il profilo economico, la PRC HA DOVUTO liberalizzare il mercato obtorto collo altrimenti unmiliardosettecemilioni di persone avrebbero continuato a mangiare riso, riso e poi ancora riso. Passo e chiudo definitivamente. Stia bene. Dalton Russell.