CONTRO DRAGHIGuzzetti: «Le banche non fanno beneficenza»

Battibecco a distanza tra il presidente della Bce, Mario Draghi, e Giuseppe Guzzetti. Le banche «sono aziende e non enti di beneficenza», ha detto il presidente della Fondazione Cariplo e dell'Acri dopo le critiche mosse da Draghi: secondo il capo della Bce, le banche chiedono infatti prezzi «non ragionevoli» per concedere prestiti. Il problema non sono le banche ma «è il contesto», ha detto Guzzetti, che è garante insieme a Giovanni Bazoli degli equilibri di Intesa Sanpaolo. «In una situazione di crisi economica - si è chiesto - con le sofferenze che esplodono, cosa possono fare le banche?»