LA CONTROLLANTE Per Novara 24 milioni di utile

Il gruppo De Agostini ha segnato nel 2013 un utile netto di gruppo di 24 milioni, «in linea con il 2012 pro forma». Il bilancio - approvato dall'assemblea degli azionisti - evidenza anche ricavi netti per 4,9 miliardi da 5,09 miliardi, un ebitda stabile a 1,15 miliardi e un risultato operativo in aumento a 637 milioni da 607 milioni. Il risultato netto consolidato (inclusi cioè gli interessi delle minoranze) è penalizzato da impairment e oneri non ricorrenti per 198 milioni e scende a 91 milioni da 134. Gli impairment (97 milioni) derivano dalle attività Media & Communication e dalle attività finanziarie. Positivo, invece, per 118 milioni l'impatto della quota in Generali sul patrimonio netto. L'assemblea ha deliberato, infine, dividendi per 35,2 milioni