Credit Suisse Private Banking: 40 nuove assunzioni top e investimenti nel Paese

Credit Suisse, che a fine 2013 contava asset per 20 miliardi, cede 2 miliardi di clientela retail e investe su professionisti, imprenditori e grandi famiglie, e nel Digital Banking in Italia. La banca, dopo la cessione per circa 50 milioni del ramo d'azienda composto da 60 promotori che gestiscono 2 miliardi di clientela prevalentemente retail, è pronta a nuovi investimenti strategici in Italia. «Sono più che mai soddisfatto - dice Giorgio Riccucci -: proseguiamo il cammino di focalizzazione verso professionisti, imprenditori e grandi famiglie. Utilizzeremo i proventi della cessione del ramo per assumere 40 top advisor in tre anni e per migliorare ancor di più il servizio in Italia».

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 12/07/2014 - 18:16

minkia all estero assumono in Italia licenziano , lasciatemi fare una bella risata.