Cresce il mercato Europa, in 8 mesi +8,6%

Fca meglio della media. Altavilla: «Possiamo chiudere il 2015 in utile nella Ue»

FrancoforteLa Borsa ha premiato il titolo Fca (+2,68% a 13,04 euro) grazie ai buoni dati sulle vendite di auto in Europa, ad agosto, e all'ottimismo diffuso che si è percepito al Salone di Francoforte, con l'obiettivo di chiudere il 2015 in utile sul mercato Ue, e l'avvio a Mirafiori, in febbraio, della produzione del Suv Maserati Levante. In Europa il mercato continua a crescere: le vendite a luglio sono aumentate del 9,5% e ad agosto dell'11,5% (+8,6% da gennaio). Ma Fca fa meglio con +16% a luglio e +13,9% il mese scorso, portando il consuntivo 2015 a 577.621 unità (+13,6%). Per l'ottavo mese consecutivo il risultato è migliore di quello generale, grazie a 500 e Panda, tra le piccole, ma anche a 500L e 500X, e a Jeep Renegade. Il capo dell'area Emea di Fca, Alfredo Altavilla, è «molto ottimista». «In Europa abbiamo chiuso i primi due trimestri facendo profitti - afferma - e, a meno che non capiti qualcosa di incredibile, siamo sulla buona strada per archiviare l'anno in utile». Dai sindacati giudizi positivi su Mirafiori, «ma ora è necessario accelerare sul secondo prodotto per raggiungere l'obiettivo della piena occupazione nel 2018», puntualizza Ferdinando Uliano (Fim).